---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Europei: Jacobs rinuncia a correre la batteria 4X100- Roma: video shock di Ruberti, il capo di gabinetto nella bufera- Due vittime in Toscana Raffiche a 140 km all'ora. Caduti frammenti- dal Campanile di San Marco a Venezia - Due vittime in Toscana. Raffiche di vento a 140 km-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - 60^ EDIZIONE SVOLTE DI POPOLI

sabato 29 gennaio 2022

MATTARELLA, FINA: "LETTA HA FATTO VINCERE IL PAESE, MARSILIO SI CONFERMA GRANDE ELETTORE DEL SUO PARTITO MA NON DELL'ABRUZZO"

L'AQUILA - "Il merito di Enrico Letta non è quello di aver fatto vincere il Pd ma quello di aver fatto vincere il Paese. Che è stato esattamente quello che si è proposto e ci ha proposto fin dall’inizio, con il coraggio di aprire da subito ad un accordo largo e con la fermezza nel non partecipare al triste gioco della proposta e poi del ritiro di nomi uno dopo l’altro": lo dichiara Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese. Fina prosegue: "Questo deve essere sempre il Pd e questo ha dimostrato di essere: la principale infrastruttura della democrazia italiana, capace di ascoltare la volontà popolare e di tutelare  l’autorevolezza delle istituzioni. Con Sergio Mattarella le italiane e gli italiani possono continuare a contare in una figura di assoluta garanzia per tutti. Sbaglia Fratelli d'Italia a mancare anche questo appuntamento di coesione nazionale, inseguendo strumentalmente un voto anticipato che gli italiani non stanno chiedendo, soprattutto per il momento delicato che stiamo attraversando. Marco Marsilio si è confermato un grande elettore del suo partito ma non della nostra Regione; ha partecipato all’incontro della Conferenza della Regioni con Sergio Mattarella per comunicargli la sua contrarietà alla rielezione che gli hanno invece chiesto tutto gli altri Presidenti di Regione. Sono certo che la stragrande maggioranza degli abruzzesi siano al fianco del Presidente Mattarella; una stragrande maggioranza non rappresentata dal Presidente della Regione". 

Nessun commento: