---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mosca pronta allo stop. Onu: 'Non staccare'. Sì di Putin alla missione Aiea a Zaporizhzhia- Meteo estremo e cambiamento climatico, in tutto il mondo più paura e consapevolezza- Meloni: 'Letta discredita l'Italia'. La replica: 'Lei propone follie'- Ucciso da moglie e figli recuperato il cadavere-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - 60^ EDIZIONE SVOLTE DI POPOLI

mercoledì 12 gennaio 2022

DIREZIONE ARTISTICA CAMERATA MUSICALE SULMONESE: "LO SPETTACOLO DI MASSIMO LOPEZ E TULLIO SOLENGHI POSTICIPATO AL 3 APRILE CAUSA IMPEGNI TV DEGLI ARTISTI"

SULMONA - La Direzione Artistica della Camerata Musicale Sulmonese comunica. Lo spettacolo di Massimo Lopez e Tullio Solenghi con la Jazz Company diretta dal M° Gabriele Comeglio, in programma al Teatro Maria Caniglia domenica 16 gennaio, è stato posticipato a domenica 3 aprile a causa della proroga dell’impegno televisivo dei due artisti nel programma  Rai “Che tempo che fa” condotto da Fabio Fazio,  dove Massimo Lopez e Tullio Solenghi resteranno come ospiti  per un mese in più.  Appuntamento quindi col pubblico sulmonese domenica 3 aprile ore 17,30.Restano valide per la nuova data tutte le regole per gli abbonamenti e i biglietti già acquistati.La programmazione della Camerata Musicale al Teatro “M.Caniglia” a Sulmona riprende domenica 23 gennaio, ore 17.30  con il concerto dell’ENSEMBLE DA CAMERA  L.D’ANNUNZIO

MASSIMO LOPEZ & TULLIO SOLENGHI  SHOW


scritto da Massimo Lopez e Tullio Solenghi


con la JAZZ COMPANY


diretta dal M. Gabriele Comeglio


Massimo Lopez e Tullio Solenghi tornano insieme sul palco dopo 15 anni come due vecchi amici che si ritrovano, in uno Show di cui sono interpreti ed autori, coadiuvati dalla Jazz Company del maestro Gabriele Comeglio, che esegue dal vivo la partitura musicale: uno spettacolo che dopo due stagioni trionfali in cui si sono superate le 200 repliche, si avvia alla terza con sempre rinnovata passione.

Ne scaturisce una scoppiettante carrellata di voci, imitazioni, scketch, performance musicali, improvvisazioni ed interazioni col pubblico. Tra i vari cammei, l’incontro tra papa Bergoglio (Massimo) e papa Ratzinger (Tullio) in un esilarante siparietto di vita domestica".

Nessun commento: