---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Passa la tagliola al ddl Zan. Si blocca l'esame del testo- Allarme in Ue, rubate le chiavi per generare i Green pass- Sigfrido Ranucci, 'Sotto scorta 24/24, due killer vorrebbero colpirmi'- Si tratta su tasse e pensioni. I sindacati vedono Draghi- Manovra al rush finale, sale la tensione sulle pensioni-

news

PRIMO PIANO

COLLOQUI VISIVI TRA DETENUTI E FAMILIARI : MAURO NARDELLA (UIL PA) "AL CARCERE DI SULMONA AMMESSI CANI E GATTI"

SULMONA - " Sembrerebbe che al supercarcere di Sulmona, dopo una richiesta avanzata da un detenuto, sia stata avallata dalla locale Dir...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

martedì 21 settembre 2021

TAGLIACOZZO: GRANDE SUCCESSO DEL PROGETTO “LO SPORT SIAMO NOI”

TAGLIACOZZO - La Città di Tagliacozzo ha patrocinato il progetto nazionale “Lo Sport siamo noi”, organizzato sul Territorio comunale dal Centro sportivo educativo nazionale (C.S.E.N.) e da “Sport e Salute”, enti riconosciuti dal C.O.N.I. e dal Governo nazionale, con grande affluenza ed entusiasmo di molti ragazze e ragazzi locali.Il progetto, che in questi giorni sta volgendo al termine, prevede attività ‘indoor’ e ‘outdoor’ con particolare attenzione all’inclusivitá delle diversità  e all’aspetto “Green” per il rispetto dell’ambiente. Le associazioni sportive che hanno partecipato all’iniziativa sono la Dynamica Fitness Club e Atarashi Taiyo Karate, entrambe con sede presso il Centro sportivo “Luca Poggi” di Tagliacozzo. Anche l’istituto Onnicomprensivo “Andrea Argoli”, su impulso della Dirigente scolastica Prof.ssa Clementina Cervale, ha patrocinato e  supportato l’iniziativa, che ha visto coinvolti 65 ragazzi, in età compresa tra i 4 e i 12 anni.Piena soddisfazione da parte degli organizzatori e degli istruttori: il Prof. Roberto Buzzelli della Dynamica Fitness Club e il maestro Gianni Iacoboni, tecnico del C.S.E.N, che hanno considerato ampiamente conseguiti gli obbiettivi proposti e cioè lo sviluppo dell’autocontrollo nei soggetti che hanno imparato a praticare l’arte marziale del Karate, il ‘Fairplay’ come rispetto di sé stessi e dell’avversario, nonché il rispetto delle regole per il completo sviluppo psicofisico dell’atleta.Un sentito ringraziamento è stato espresso a tal riguardo anche al Maestro Agostino Toppi Coordinatore Regionale Karate Abruzzo.Il C.S.E.N. acquisiti i positivi risultati, ha inteso donare 100 metri quadrati di nuovo Tatami, cioè la tradizionale pavimentazione giapponese e altre attrezzature didattiche e sportive per la pratica del Karate e di altre arti marziali.Dato il successo dell’iniziativa, gli organizzatori ne proporranno di nuove nei prossimi mesi: “Andiamo avanti con spirito sportivo fattività e ottimismo!” hanno dichiaro Buzzelli e Iacoboni.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :