---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Manovra al rush finale, sale la tensione sulle pensioni- Stretta sui monopattini. Riparte l'ecobonus per l'auto- 'Eitan deve tornare in Italia'. Il nonno annuncia ricorso- L'Ema avvia l'esame della pillola contro il Covid- Locatelli, per vaccinati J&J probabile altra dose- Pensioni, scontro Lega-Pd Verso la manovra giovedì- E' braccio di ferro su pensioni e tasse-

news

PRIMO PIANO

NOZZE D’ARGENTO FESTEGGIATE IL PROSSIMO WEEK-END PER LA RISERVA MONTE GENZANA-ALTO GIZIO

PETTORANO SUL GIZIO - Nozze d’argento festeggiate il prossimo week-end per la Riserva Monte Genzana-Alto Gizio che ha la sua base operativa...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

venerdì 17 settembre 2021

PRESTO IL BANDO DI GARA PER I LAVORI ALL’ISTITUTO ‘DE NINO – MORANDI’ DI SULMONA

SULMONA - "È prevista per martedì 21 settembre la conferenza dei servizi, per l’acquisizione di alcuni pareri di legge, per la fase finale della progettazione esecutiva e coordinamento della sicurezza dell'Istituto Scolastico sede dell'ITC-ITG A. De Nino - R. Morandi di Sulmona (L’Aquila), al termine del quale si procederà al bando di gara per l’esecuzione dei lavori che riguarderanno alcuni corpi di fabbrica del plesso; in particolare saranno interessati dagli interventi di adeguamento antisismico gli edifici delle palestre e spogliatoi (C2), quello di ingresso dell’istituto (C6) oltre un’ala composta da 4 piani e la copertura (C5). Il progetto esecutivo, redatto dalla Promedia s.r.l., attende che il secondo lotto venga realizzato secondo le più moderne tecnologie e materiali disponibili, prevedendo la demolizione e nuova posa in opera di muri perimetrali, pavimentazioni, infissi e impianti, per una struttura sicura e all’avanguardia. Il costo dell’intervento comporterà una spesa complessiva di € 4.710.159 e sarà concluso in 540 giorni lavorativi, ovvero in poco meno di due anni.



Ricordiamo che una parte dell’istituto era stato interessato dai lavori di adeguamento (C1-C3-C4) nel 2011, per un importo dei lavori di € 4.825.199,06, poi sottoposto a sequestro preventivo nel 2014 dal G.I.P., Dott. Giuseppe Romano Gargarella, per l’accertamento di presunte irregolarità.“Nella prossima settimana concluderemo l’iter progettuale – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso -, e in tempi celerissimi effettueremo la gara d’appalto per l’esecuzione dei lavori dell’istituto ‘De Nino – Morandi’. La città ha bisogno di recuperare gli spazi necessari per dotare il territorio di un presidio fondamentale per la formazione dei giovani, al fine di favorire e sostenere uno sviluppo armonico delle aree interne, recuperare nel cuore della città quella socialità dissipata negli anni e soprattutto dotare le nuove generazioni di una struttura sicura, moderna e rispettosa dell’ambiente. Stiamo lavorando perché tutto accada velocemente”.“Sono soddisfatto – dichiara il delegato all’edilizia scolastica per l’area Peligna, Andrea Ramunno -, di aver concluso, in questa ultima parte del mio impegno nel consiglio provinciale, l’iter che presto consegnerà alla città una nuova scuola, funzionale e al passo con i tempi, nonostante le numerose difficoltà affrontate in questi ultimi anni”.Ricordiamo che la Provincia dell’Aquila ha delegato, quale ente attuatore dell’intervento, il Provveditorato alle Opere Pubbliche, che si incaricherà di svolgere tutti gli adempimenti per l’esecuzione delle opere.


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :