---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'Volontà degli elettori chiara Spd, Verdi e Fdp al governo'- Forte terremoto a Creta, scossa di magnitudo 6.1- Testa a testa Scholz-Laschet. Spd rivendica la cancelleria- Scholz-Laschet, sfida all'ultimo voto per il dopo Merkel- Laura Ziliani, l'ipotesi del soffocamento nel sonno- Cts: terza dose per over 80, Rsa e sanitari a rischio-

news

PRIMO PIANO

"ADESSO BISOGNA CONVINCERSI CHE LO SPORT E’ UN ATTENDIBILE VEICOLO TURISTICO"

SULMONA - " Il weekend dell’atletica si è concluso con la grande soddisfazione degli organizzatori per aver regalato alla città di Sulm...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

martedì 3 agosto 2021

SCOCCIA: VIA LIBERA AI FONDI PER LA SANIFICAZIONE DELLE BIBLIOTECHE: “GRAZIE ALL’EMENDAMENTO PRESENTATO DA NOI CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE POTRANNO RIAPRIRE IN SICUREZZA”

L'AQUILA - "Grazie al lavoro delle opposizioni, il Consiglio ha dato  il via libera alle risorse che consentiranno le sanificazioni e tutte le azioni necessarie per la riapertura delle biblioteche regionali. Il risultato è frutto di un nostro emendamento con cui verrà stanziata la somma necessaria allo scopo, pari a 131.820,92 euro. “In questo modo il Servizio competente avrà fondi fino a tutto il 2021 per agire all'interno di tutti i luoghi di lavoro, sedi regionali, nonché di tutti gli Uffici Attività culturali e biblioteche della Regione Abruzzo dislocati sul territorio, così come previste obbligatoriamente dal Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) – sottolineano i consiglieri – Grazie al nostro apporto non solo si ripristina un servizio essenziale, qual è l’apertura al pubblico delle biblioteche, ma viene meno il paradosso di una Regione che impone le sanificazioni degli uffici regionali, ma è la prima a non rispettarle, lasciando senza copertura e fuori dai protocolli Covid uffici che dovrebbero essere sanificati, perché aperti al pubblico o sede di lavoro. Ci auguriamo ora che l’inerzia che abbiamo visto andare in onda restituisca alla fruibilità le biblioteche e metta in regola gli ambienti regionali dove transitano lavoratori e pubblico”.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :