---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Green Pass per i lavoratori 'Valga anche per le Camere'. Tamponi, prezzi calmierati- Giù gli indicatori, i ricoverati quasi tutti non vaccinati- Green Pass obbligatorio per gli statali e per i privati- Polizia smantella una rete di spaccio di droga nel Nord Est, 7 arresti- Capo jihadisti del Gran Sahara ucciso dalle forze francesi- -Salvini:'Nessun problema per centrale nucleare in Lombardia'- Draghi: 'Fare quello che si deve, anche se è impopolare'-

news

PRIMO PIANO

SULMONA INCONTRA "SPECIAL OLYMPICS"

SULMONA - “Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”. E’questo il giuramento dell’atleta Specia...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

mercoledì 11 agosto 2021

PLACIDO, CAVUTI, SERVILLO, GIROTTO PER “ADARTE” A CELANO

CELANO - "Per la rassegna “ADARTE” la prima nazionale di «In viaggio con Dante» con Michele Placido e Davide Cavuti; il giorno successivo ci sarà il concerto dedicato a Lucio Dalla con la voce di Peppe Servillo.Una due giorni di arte, musica, poesia e teatro si terrà a Celano all’interno del Castello Piccolomini (ingresso libero su prenotazione) i giorni 12 e 13 agosto alle ore 21.30, organizzata dall’assessorato alla cultura del comune di Celano. Di scena alcuni grandi nomi Michele Placido e Davide Cavuti («In viaggio con Dante») e Peppe Servillo con Javier Girotto e Natalio Mangalavite, con la produzione artistica di «MuTeArt» per la rassegna “ADARTE”, che continuerà con altri appuntamenti con il jazzista Roberto Gatto, il comico Maurizio Battista e la prima edizione del “Premio Tommaso da Celano – Il sorriso della solidarietà” con il cabarettista Giovanni Cacioppo e l’attrice Vanessa Gravina.«Nonostante le difficoltà del periodo, siamo riusciti a programmare e realizzare un calendario eventi con protagonisti di alto spessore e di fama internazionale – ha dichiarato l’assessore De Santis – e siamo molto soddisfatti di poter offrire alla nostra comunità e ai tanti turisti una valida e variegata offerta culturale».Inizieranno Placido e Cavuti il 12 agosto alle ore 21.30 al Castello Piccolomini con l’anteprima nazionale del recital teatral-musicale «In viaggio con Dante», dedicato al sommo poeta, a settecento anni dalla sua morte. Placido e Cavuti, che firmano insieme l’ideazione dello spettacolo, hanno accolto l’invito di debuttare proprio a Celano con il nuovo progetto: in scena, la voce di uno dei più grandi interpreti del teatro e del cinema italiano Michele Placido sarà accompagnata dalle musiche del maestro Davide Cavuti, compositore e regista, e suo storico collaboratore al cinema (nei film “Il grande sogno”, “Vallanzasca – gli angeli del male”, “Itaker – vietato agli italiani”), e in teatro (“I fatti di Fontamara”, “Così è se vi pare”, “Prima che il sogno…”). Durante la serata Michele Placido interpreterà alcuni dei Canti più noti tratti da «La Divina Commedia», oltre ai testi più emozionanti scritti dai grandi poeti senza tempo. «L’omaggio a Dante Alighieri e ai grandi poeti senza tempo è un mio personale viaggio nell’anima e attraverso la musica del maestro Davide Cavuti cercherà di proiettare gli spettatori nel mondo della poesia.» – ha commentato l’attore e regista Michele Placido. Il binomio Placido-Cavuti ha riscosso notevoli consensi sia al cinema che al teatro: Placido ha voluto Cavuti come compositore di alcuni brani di film da lui diretti, quali “Il Grande Sogno”(2009) con Riccardo Scamarcio, “Vallanzasca – gli angeli del male” (2010) con Kim Rossi Stuart. Nel 2016 Placido ha, inoltre, interpretato il ruolo di “Vittorio De Sica” nel film “Un’avventura romantica” di Cavuti (in questo caso nella veste di regista) sulla vita del celebre compositore del neorealismo Alessandro Cicognini, presentato al 73esimo “Festival del Cinema di Venezia” e negli altri lavori da regista di Cavuti quali “Lectura Ovidii” e “Preghiera”. Anche in teatro, sono molte le produzioni che uniscono il regista Placido al compositore Cavuti: da “Così è (se vi pare)” di Luigi Pirandello, allo spettacolo “I Fatti di Fontamara” di Ignazio Silone che vedeva tra i protagonisti un giovanissimo Lino Guanciale fino a “Prima che il sogno” di Giorgio Albertazzi per il Teatro di Roma.Il 13 agosto, sempre al Castello Piccolomini, alle ore 21.30, andrà in scena il concerto “L’anno che verrà, Omaggio a Lucio Dalla” con la voce di Peppe Servillo insieme a Javier Girotto (sax soprano e baritono) e Natalio Mangalavite (pianoforte, tastiere e voce). Un viaggio attraverso i capolavori di uno dei maestri della musica italiana di tutti i tempi. Servillo, Girotto e Mangalavite non potevano scegliere titolo più consono: visto quello che abbiamo passato nell’ultimo anno, vogliono augurarci davvero che “sarà tre volte Natale e festa tutto l’anno”. I tre protagonisti di quest’incontro con Dalla provengono da culture musicali diverse, ricche e versatili, e ognuno di loro si contraddistingue per estro e capacità interpretative. L’intesa tra personalità così variegate e fortemente caratterizzate si è affinata nel corso di ripetute collaborazioni, che hanno fatto apprezzare il loro modo di applicare l’improvvisazione, elementi jazz e ricercatezze varie alle musiche di volta in volta eseguite. Tutto questo si esprime in incastri musicali sempre perfetti.

La fama del casertano Peppe Servillo è legata inizialmente al suo ruolo di frontman degli Avion Travel, poi ha avuto tante esperienze musicali, teatrali e cinematografiche, sempre con grande successo. L’argentino Natalio Mangalavite è stato una solida spalla per jazzisti come Paolo Fresu e Horacio ‘El Negro’ Hernandez, oltre che per Ornella Vanoni. Javier Girotto, anch’egli argentino, deve la propria fortuna in Italia al successo del suo gruppo Aires Tango oltre che alle collaborazioni con i principali jazzisti di casa nostra, tra cui Enrico Rava, Fabrizio Bosso, Paolo Fresu, Gianluca Petrella e tanti altri.Gli eventi sono ad ingresso gratuito con prenotazione al numero 0863/7954237 (dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00)

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :