---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Testa a testa Scholz-Laschet. Spd rivendica la cancelleria- Scholz-Laschet, sfida all'ultimo voto per il dopo Merkel- Laura Ziliani, l'ipotesi del soffocamento nel sonno- Cts: terza dose per over 80, Rsa e sanitari a rischio- No Green pass in 60 piazze, tensione al corteo a Milano-

news

PRIMO PIANO

PROMOZIONE: VALLE PELIGNA - OVIDIANA SULMONA 0 - 1

VIDEO INTERVISTE RAIANO - L'Ovidiana Sulmona riesce a conquistare la vittoria della gara negli ultimi minuti di recupero della contesa g...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

sabato 21 agosto 2021

AVEZZANO: SETTORE SOCIALE, VIA ALLE DOMANDE PER IL BONUS BEBÈ

AVEZZANO - "Di Berardino: azioni a sostegno di natalità e nuclei disagiati.Comune al fianco di mamme e gestanti in difficoltà economiche con figli minori da 0 a 3 anni per favorire la natalità. Per aiutare i nuclei familiari a basso reddito (modello Isee)  il settore sociale del Comune ha aperto la porta alle domande su più fronti: buoni fornitura ai nuclei familiari con bambini 0-36 mesi per l’acquisto di beni di prima necessità compresi gli indumenti; prodotti di prima necessità alle gestanti e madri sole con uno o più minori di età compresa tra 0-36 mesi; buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità mirati al sostegno economico in particolare dei nuclei familiari in cui è presente una gestante e/o un solo genitore con figli fino a 14 anni. “Le azioni a sostegno della natalità”, spiega il vice sindaco con delega al sociale, Domenico Di Berardino, “hanno l’obiettivo generale di promuovere e garantire il benessere e lo sviluppo dei minori, il sostegno e il ruolo educativo dei genitori e la conciliazione dei tempi di lavori e di cura”. L’importo complessivo massimo dei buoni spesa concesso a ciascuno nucleo familiare con le risorse disponibili, 28 mila 100 euro, (cofinanziate da fondo nazionale e regionale per la famiglia), ammonta a 600 euro. Le domande per i buoni spesa o i voucher dei nuclei familiari in difficoltà (spendibili negli esercizi convenzionati col Comune) devono essere presentate entro l’11 settembre. I soggetti interessati in possesso dei requisiti richiesti potranno fare richiesta utilizzando la modulistica disponibile sul sito www.comune.avezzano.aq.it oppure tramite lo sportello di segretariato sociale, via Vezzia 32/A nei giorni di lunedì-mercoledì-venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e giovedì dalle 15 alle 17. Le domande vanno presentate al protocollo dell’Ente entro le 12 dell’11 settembre  a mano, tramite raccomandata, o mediante pec all’indirizzo: comune.avezzano.aq@postecert.it (sempre in busta chiusa) riportante sul frontespizio la dicitura “Avviso pubblico per l’erogazione di buoni fornitura per l’acquisto di prodotti di prima necessita’ per bambini 0-36 mesi, per gestanti, padri e madri soli con figli fino a 14 anni di eta” indirizzate all’ufficio protocollo del Comune di Avezzano -Settore III servizio sociale- piazza della Repubblica, 8 -67051 Avezzano. La graduatoria dei soggetti ammessi -nel rispetto della privacy- sarà pubblicata sul sito istituzionale del Comune. Le informazioni possono essere richieste al segretariato sociale 0863/501377/501323.


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :