---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Si parte dal 16 dicembre Disponibili 1,5milioni di dosi- Via libera dell'Aifa ai vaccini per i bimbi tra 5 e 11 anni- I nuovi casi sono 15.085. In aumento le vittime, 103- Eitan ritornerà in Italia. Con Aya, la zia paterna - Brusaferro: 'Salgono i ricoveri, l'indice Rt rimane sopra l'uno'- Scuola: Niente dad con un contagio. L'Aifa decide sugli under 12- Caos intensive in Germania: Oms: 'Over 60 non viaggino'- Germania: E' allarme per le intensive. Pazienti anche in Lombardia- L'Alto Adige da lunedì sarà in zona gialla-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

giovedì 22 luglio 2021

TERAMO, ANTONELLA FERRARI TORNA IN SCENA CON “PIÙ FORTE DEL DESTINO”

TERAMO - Dopo aver festeggiato vent’anni di carriera nel corso dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, Antonella Ferrari è pronta a riabbracciare il suo pubblico a Teramo. Sabato 24 luglio, alle 21.30, sarà la protagonista della quinta edizione di Donne Summer, rassegna culturale organizzata dall’associazione Big Match, inserita all’interno del cartellone di Teramo Natura Indomita. L’evento si terrà nell’area del Parco Fluviale a partire dalle ore 21:30. Per l’occasione, Antonella Ferrari proporrà lo spettacolo “Più forte del destino”, che comprende anche il monologo che sul palco dell’Ariston ha ottenuto un eccellente picco d’ascolti e numerosi elogi da parte della critica.Dopo il grande successo del libro pubblicato nel 2012 da Mondadori, “Più forte del destino” ha ottenuto altrettanti positivi riscontri nel corso di una lunghissima tournée in lungo e in largo per l’Italia, interrotta dall’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus. In questo suo attesissimo ritorno sul palco, Antonella racconterà, non senza emozionare, la sua storia, la sua lotta, la sua vita vissuta pienamente. Non lo farà con i toni drammatici ma, al contrario, raccontan- dosi in modo ironico e divertente per un totale di circa settanta minuti. Lo spettacolo vuole portare sul palcoscenico la disabilità, tema poco trattato dai registi teatrali, senza renderla però la protagonista assoluta. Sarà una comprimaria e verrà raccontata con la leggerezza degna di una commedia agrodolce. La sclerosi multipla è una malattia invalidante che colpisce il sistema nervoso centrale e che affligge, soprattutto, i giovani con un’incidenza sulle donne del doppio rispetto agli uomini. Quale modo migliore del teatro per sensibilizzare su un tema cosi delicato?

Per info e prenotazioni: segreteria.bigmatch@gmail.com e 3516805638

 


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :