---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Covid 'Crescita continua di casi e occupazione negli ospedali'- Venerdì nero per i mercati, l'Europa brucia 390 miliardi- Italia è durissima, Portogallo sulla strada del Mondiale- Caso Ciro Grillo, i 4 a giudizio Bongiorno: 'Soddisfatta'- Firmato da Draghi e Macron il Trattato del Quirinale- Arrestato a Cipro l'uomo che aiutò il nonno a rapire Eitan- Ok dell'Ema al vaccino Pfizer per i bambini tra 5 e 11 anni-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

giovedì 22 luglio 2021

LAVORI PER 300MILA EURO SULLA STRADA REGIONALE N. 261 “SUBEQUANA”

L'AQUILA - Saranno affidati lunedì prossimo, 26 luglio, i lavori sulla Strada Regionale n. 261 “Subequana”, che prevedono opere di riqualificazione generale del corpo stradale e messa in sicurezza del guard rail in tratti alterni dal km. 11+000 al km. 35+710. L’importo totale progettuale delle opere ammonta a 300mila euro e saranno eseguiti dalla s.r.l. CO.M.AB, con sede in Ateleta (L’Aquila).“L’esecuzione di queste opere, attese da anni – dichiara il delegato alla viabilità per la zona dell’Aquilano, Luca Rocci – rientra nella programmazione dell’Amministrazione del Presidente Angelo Caruso e puntualmente rispettata nella tempistica e nella prossima esecuzione dei lavori. Appare quantomeno bizzarro, se non addirittura paradossale e irrispettoso per le popolazioni della Valle Subequana, il ruolo che il consigliere provinciale, Fabio Camilli, vuole attribuirsi nella vicenda considerato che, la sua presenza negli ultimi due anni nei consigli provinciali, anche e soprattutto in modalità telematica, si contano sulla punta delle dita di una mano e quindi totalmente assente nelle decisioni assembleari. In ogni caso l’importante è continuare a lavorare per le comunità e restituire agli utenti strade sempre più percorribili e soprattutto sicure”.“Sulla strada regionale n. 261 “Subequana”, oltre i lavori che inizieranno la prossima settimana, condivisi con le necessità delle amministrazioni locali e in particolare con il Sindaco di Molina Aterno, Luigi Fasciani –, dichiara il Vice Presidente della Provincia dell’Aquila, Vincenzo Calvisi, sono stati inserite, nel piano triennale delle opere pubbliche, ulteriori azioni per circa 587mila euro. Per quanto riguarda la strada S.P. n. 9 “Marsicana” ricordiamo che sono stati recentemente eseguiti lavori in occasione del giro d’Italia e sulla strada provinciale n. 11 “Sirentina” sono stati aggiudicati lavori per circa 500mila euro, ma questo, come del resto per l’intera programmazione dell’Ente, il consigliere provinciale, Fabio Camilli, non può saperlo non avendo, oltretutto, neppure votato l’ultimo bilancio”.


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :