--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ancora roghi in Sardegna. Chiesti aerei ai paesi Ue- Quinta medaglia per l'Italia. Bronzo per Mirko Zanni- Italiani pronti alle vacanze. Il 75% viaggerà verso il mare- Terza medaglia per l'Italia. Bronzo Elisa Longo Borghini- "No al green pass", in migliaia in piazza contro l'obbligo- Ancora fiamme nell'Oristanese, in 400 allontanati dalle case- Un oro e un argento dal Sud.

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 25 giugno 2021

LA XV EDIZIONE DI FRANTOLIO, IL “CONCORSO DEL BUON OLIO PELIGNO”SI SVOLGERA' A INTRODACQUA

INTRODACQUA - Si svolgerà ad Introdacqua, nel nuovo Auditorium Comunale di Piazza Attilio Susi, l’edizione 2021, la XV, di Frantolio, il “Concorso del Buon Olio Peligno”. L’appuntamento è per Sabato 3 Luglio, alle ore 16,30: una data insolita, resa tuttavia obbligatoria a causa delle restrizioni causate nei mesi scorsi dal contagio del Covid 19. “E nonostante i miglioramenti della situazione che caratterizzano il momento che stiamo vivendo – spiega il presidente dell’Associazione Rustica e Gentile, Franco Volpe – le manifestazioni saranno organizzate nel rispetto e nell’applicazione delle misure previste per il contenimento della pandemia”.Al centro dell’evento , oltre al concorso al quale hanno aderito 43 produttori, illustrato da Marino Giorgetti Capo Panel della Regione Abruzzo, ci sarà la presentazione del volume “La Coldiretti e la storia d’Italia”, edito da Donzelli e scritto dal professore Emanuele Bernardi, docente dell’Università La Sapienza di Roma. Il professore dialogherà con Antonio Ricci, agronomo Dipartimento Agricoltura della Regione Abruzzo, sulla situazione dell’agricoltura italiana nell’epoca del Pnrr del Recovery fund europeo.
Sono previsti, inoltre, interventi del Sindaco di Introdacqua Cristian Colasante; del Vice Presidente ed Assessore regionale Emanuele Imprudente; del Presidente Provincia dell’Aquila Angelo Caruso; della dirigente dell’IIS A. Serpieri Avezzano-Castel di Sangro-Pratola Peligna-Sulmona Cristina Di Sabatino; del direttore della Banca di Credito Cooperativo di Pratola Peligna Silvio Lancione; del presidente della Fondazione Carispaq Domenico Taglieri.



Coordinerà il programma dei lavori il presidente Franco Volpe che commenta l’annata olivicola 2020. “Una annata interlocutoria – spiega Volpe – condizionata dalla pandemia che ha colpito duro con la seconda ondata proprio a novembre, nel pieno dell’annata. Problemi per chi andava a raccogliere le olive; problemi nei frantoi per evitare gli assembramenti; problemi dei frantoiani nell’organizzare i lavori. Tuttavia l’olio prodotto è di ottima qualità a testimonianza della professionalità raggiunta dai nostri produttori”.L’evento conclusivo di sabato 3 Luglio sarà preceduto, venerdì 2, sempre nell’auditorium di Piazza Attilio Susi, dal mini corso destinato alla conoscenza ed all’assaggio dell’olio tenuto dal medico e ricercatore, sommelier dell’olio dottor Lorenzo Palazzoli. Oltre alla proclamazione dei vincitori, a conclusione sarà rinnovata la convenzione tra l’associazione Rustica e Gentile e l’IIS A. Serpieri per il monitoraggio della mosca e delle malattie dell’Ulivo.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :