--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Figliuolo alle Regioni: Lunedì vaccini per over 40- Draghi, sulle riaperture serve un approccio graduale- Il Recovery spinge Pil Italia, in rialzo a 4,2% nel 2021- Pressing su riaperture e coprifuoco: Lunedì c'è la cabina di regia. Oggi Governo-Regioni- Stime economiche Ue, effetto Recovery fa volare il Pil- Israele chiama i riservisti 'Gli attacchi continueranno'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 24 aprile 2021

VACCINAZIONI COVID: DOMENICA PROSSIMA, 25 APRILE, GIORNATA DI SOMMINISTRAZIONE CON ASTRAZENECA PER OVER 60 SENZA PATOLOGIE GRAVI.

SI TRATTA DI UN OPEN DAY IN TUTTA LA PROVINCIA CHE SARÁ ATTUATO CON LA COLLABORAZIONE DEI COMUNI.L'AQUILA - "Da domattina i cittadini potranno rivolgersi al Comune di residenza per essere inseriti nelle liste di prenotazione in modo da vaccinarsi  nella giornata di domenica.Una giornata di vaccinazioni anti covid con Astrazeneca, riservata agli over 60 senza patologie gravi, con prenotazioni raccolte dai singoli Comuni della provincia.E’ l’iniziativa  intrapresa dalla Asl 1 Abruzzo per domenica prossima, 25 aprile, per spingere ancora di più sull’acceleratore nella campagna vaccinazione contro la pandemia.
Si tratta di un Open day, organizzato  dalla Asl, d’intesa con la Regione, che vedrà in campo, oltre all’azienda sanitaria, le amministrazioni comunali che aderiscono alla giornata.
In sostanza i cittadini, dai 60 anni in su, che non soffrono di malattie gravi, a partire da domani mattina, sabato 24 aprile, potranno rivolgersi al Comune di residenza per chiedere di essere inseriti nelle liste. Per l’area dell’Aquila gli utenti interessati devono chiamare il numero verde 800169326
Le prenotazioni verranno raccolte e curate dai servizi comunali che saranno in campo per dare pieno supporto  alla riuscita dell’open day.
Le dosi  Astrazeneca verranno somministrate, come detto, domenica prossima attraverso gli 8 centri vaccinali della Asl disseminati sul territorio provinciale: L’Aquila (due), Avezzano, Sulmona, Castel di Sangro, Pratola peligna, Tagliacozzo e Pescina.
L’organizzazione, che è frutto della sinergia logistica tra amministrazioni comunali e azienda sanitaria, è finalizzata a dare piena continuità alla campagna vaccinale per evitare rallentamenti o flessioni nella campagna di immunizzazione. Finora, in provincia, sono state inoculate oltre 88.000 dosi di cui 17.051 di Astrazeneca.

















Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :