--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sileri: 'Presto per levare coprifuoco ma riaperture irreversibili'- Domani 7 milioni a scuola: Si lavora al nuovo decreto- L'ultimo saluto a Filippo: Un minuto di silenzio in Gb- Open Arms. Salvini rinviato a giudizio: 'Scelta dal sapore politico'- L'addio a Filippo, la regina nella cappella di St George Europa- Riaperture dal 26 aprile: Un pass per gli spostamenti- Draghi: 'Un pass per spostarsi tra le Regioni di colore diverso'-

news

PRIMO PIANO

INCIDENTE STRADALE SULLA SS 17, DUE LE AUTO COINVOLTE

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 2 marzo 2021

"IL COMUNE DI TAGLIACOZZO E’ ENTE VIRTUOSO PER PAGAMENTO DEI DEBITI COMMERCIALI E PER LIMITI DI INDEBITAMENTO"

TAGLIACOZZO - "Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha certificato che il Comune di Tagliacozzo è un ente virtuoso in quanto ha ridotto il proprio debito commerciale del 10% in più rispetto all’anno precedente e ha accertato che i pagamenti vengono effettuati prima dei termini previsti dalla legge (quindi entro i 30 giorni). In base a ciò l’Amministrazione non è tenuta ad operare accantonamenti di riserve economiche che poi servirebbero a pagare i debiti stessi.Circa poi la facoltà di indebitamento da parte dell’Ente tagliacozzano, che in generale è una facoltà positiva per gli enti pubblici, la norma del Testo unico di legge che regolamenta gli enti locali, stabilisce che la capacità di indebitamento è determinata dal rapporto dell’ammontare degli interessi passivi con quello delle entrate correnti accertate nel penultimo esercizio. Il limite massimo di tale rapporto, secondo quanto stabilito dall’art. 204 del T.u.e.l. è del 10%. Attualmente il comune di Tagliacozzo si attesta solo allo 0,78% sul 10% totale di capacità di indebitamento.A prescindere dal rispetto del limite di indebitamento stabilito dall’art. 204 del T.u.e.l., le politiche di investimento del Municipio di Tagliacozzo richiedono una valutazione complessiva della situazione economico-finanziaria e debitoria che tiene conto anche della capacità di far fronte ai relativi oneri finanziari, rappresentati, oltre che dagli interessi passivi, anche dalle quote capitali.
A tale riguardo, nel corso del 2020, è stata conclusa una rinegoziazione del debito che ha consentito di liberare risorse di parte corrente per l’ammontare di Euro 39.021,47, tutte tornate nella disponibilità dell’Amministrazione comunale e destinate alla Comunità".

Il Sindaco Vincenzo Giovagnorio, unitamente all’Assessore al Bilancio Giuseppe Mastroddi, agli Assessori e ai Consiglieri di Maggioranza, esprimono il loro vivo apprezzamento e ringraziano gli Uffici dell’Area di Ragioneria, presieduti dalla Dott.ssa Stefania Tellone, per il  lavoro di grande qualità, da sempre svolto, che accorda l’attestazione di Ente virtuoso al Comune di Tagliacozzo.


 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :