--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - La campagna vaccinale 'Superata quota 15 milioni di somministrazioni'- Sileri: 'Presto per levare coprifuoco ma riaperture irreversibili'- Domani 7 milioni a scuola: Si lavora al nuovo decreto- L'ultimo saluto a Filippo: Un minuto di silenzio in Gb- Open Arms. Salvini rinviato a giudizio: 'Scelta dal sapore politico'-

news

PRIMO PIANO

INCIDENTE STRADALE SULLA SS 17, DUE LE AUTO COINVOLTE

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 17 marzo 2021

A PRATOLA PELIGNA, LE MISURE DELLA ZONA "ARANCIONE RINFORZATO"

PRATOLA - "Queste le misure contenute nell'Ordinanza firmata dal Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio che riguarderà il Comune di Pratola Peligna, in vigore da domani, giovedì 18 marzo, fino al 28 marzo prossimo e sino a diverso provvedimento. SPOSTAMENTI
In entrata e in uscita dal Comune di Pratola Peligna e al suo interno gli spostamenti saranno consentiti solo per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e motivi di salute. Al pari di quanto già disposto per la zona arancione, sarà consentito per una sola volta, dalle 5 alle 22, nei limiti di 2 persone oltre ai minori di 14 anni su cui tali persone esercitano la potestà genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi, spostarsi verso una sola abitazione privata all'interno del Comune. ATTIVITÀ COMMERCIALI  Scattano su questo ambito le misure più restrittive tipiche della zona rossa. Sono sospese infatti le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita dei generi alimentari e di prima necessità che restano naturalmente consentite (allegato riportato di seguito).

RISTORAZIONE
Sulla ristorazione permangono le disposizioni della zona arancione: consentite le sole attività con consegna a domicilio e, fino alle 22, quella con asporto. Per le attività con codice Ateco 56.3 l'asporto è consentito esclusivamente fino alle 18.

SERVIZI ALLA PERSONA
Barbieri, parrucchieri e centri estetici resteranno invece aperti, nel rispetto delle prescrizioni e dei protocolli per contrastare la diffusione del contagio. Non sono estese, su questo specifico punto, le disposizioni per la zona rossa introdotte dal Dpcm del 2 marzo scorso.

MERCATI L'altra disposizione in estensione dalla zona rossa è quella relativa ai mercati, che restano consentiti solo per le attività dirette alla vendita di generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici.

Ricordiamo che sul territorio comunale sono state disposte dall'Amministrazione comunale le chiusure fine al 28 marzo prossimo della scuola dell'infanzia, asilo nido comunale, baby parking e scuola paritaria. Chiusura disposta, sempre fino al 28 marzo, per tutti i parchi, giardini, aree verdi e aree gioco".

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :