---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - ) Via libera dell'Aifa ai vaccini per i bimbi tra 5 e 11 anni- I nuovi casi sono 15.085. In aumento le vittime, 103- Eitan ritornerà in Italia. Con Aya, la zia paterna - Brusaferro: 'Salgono i ricoveri, l'indice Rt rimane sopra l'uno'- Scuola: Niente dad con un contagio. L'Aifa decide sugli under 12- Caos intensive in Germania: Oms: 'Over 60 non viaggino'- Germania: E' allarme per le intensive. Pazienti anche in Lombardia- L'Alto Adige da lunedì sarà in zona gialla-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

mercoledì 3 marzo 2021

8 MARZO: L’ INIZIATIVA DELL’ ASSOCIAZIONE LA DIOSA

SULMONA- “E’ un momento cruciale per le ragazze di tutto il mondo. È il momento per l'affermazione dei diritti, un momento per ascoltare attentamente e parlare più forte, non importa quanto difficile; per richiamare i continui squilibri di potere; unirsi e prendere una posizione sui cambiamenti che devono avvenire in modo che le ragazze e le donne siano ascoltate e le loro esperienze siano prese sul serio. È il momento di agire, insieme a uomini e ragazzi, sui temi che determineranno un'uguaglianza vissuta per tutti, al centro della quale è la fine della violenza contro donne e ragazze”.E’ questo un estratto della lettera che Phumzile Mlambo-Ngcuka, Direttore esecutivo di Ente delle Nazioni Unite per l'uguaglianza di genere e l'empowerment femminile, scrive alle donne e alle ragazze di tutto il mondo in questo appena trascorso mese di Febbraio.Le dimostrazioni di inclusività, di uguaglianza, di valori condivisi, sono profondamente significative perché sono l'unico modo per combattere coloro che cercano di limitare i diritti e reprimere le voci di dissenso. Forniscono una contro-narrativa ed  è’ in questo contesto che si inserisce l’iniziativa dell’Associazione La Diosa per il periodo dell’8 Marzo.
Abbiamo deciso di accendere i riflettori su tutte quelle notizie, positive e negative, che hanno avuto come protagoniste le donne e che non hanno ricevuto attenzione dai media, social e in generale i mezzi di comunicazione più popolari. In segno di fiducia nel futuro della nostra città, di solidarietà alle attività commerciali del Centro Storico e nella speranza di poter tornare presto a passeggiare guardando le vetrine, abbiamo chiesto disponibilità a 14 negozi che addobberanno le proprie vetrine con uno dei 14 manifesti che riportano una delle notizie positive o negative.
Sulmona e i suoi commercianti hanno aderito con entusiasmo e calore e confidiamo proprio in questa fiducia che tutti ci hanno dimostrato per raggiungere l’obiettivo di far conoscere, sensibilizzare, avvicinare tutti al mondo delle donne, dei loro successi ma anche dei soprusi che devono sopportare. Dal cuore della città il dialogo continuerà sui social (pagina facebook  e Istagram)in cui settimanalmente saranno postati gli stessi manifesti. A chi vorrà, chiediamo di condividere i messaggi al fine di raggiungere il più alto numero di persone.
Si è appena concluso un anno di pandemia in cui la donna ha dimostrato certamente di avere risorse sconosciute ai più che le hanno permesso di dividersi tra smart-working e figli, di barcamenarsi tra DAD e lavoro, di essere protagoniste di scoperte e cambiamenti importanti. Eppure il 2020 e, a seguire, il 2021 è stato il periodo in cui abbiamo contato più femminicidi, in cui abbiamo accolto più donne per violenza domestica, in cui registriamo più donne che hanno perso il lavoro. Tutto questo sta a significare che è sempre la donna che paga il prezzo più alto.
Ed è questa la notizia che dovrà echeggiare nella giornata che celebra la donna, soprattutto quest’anno in cui poco saremo distratti da corse a improbabili regali e prenotazioni al ristorante.

 la lista dei negozi che hanno aderito è :
  • CONAD via Mazzini e via Sallustio
  • Gelateria Di Silvio
  • Cocco pellettrie
  • Whiteandmore
  • Donna In
  • Bar Europa
  • Antonelli abbigliamento
  • Artigianato artistico abruzzese
  • Hobby foto
  • Fruscio
  • Capriccio di Silvia
  • Blu eyes
  • Piccadilly





Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :