--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Effetto Draghi sui vaccini, boom di prenotazioni- Brusaferro, crescono casi,trainano giovani da 10 a 29 anni - Si alza il sipario su Tokyo 2020: Accesa la fiamma olimpica- Al via i Giochi olimpici 11mila gli atleti in gara-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 2 dicembre 2020

SULMONA: AL VIA LA SECONDA TORNATA DEI BUONI SPESA DESTINATI ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ DURANTE LA PANDEMIA

SULMONA - “Abbiamo approvato questa mattina con delibera di Giunta i criteri, le modalità per l’accesso alla richiesta e la distribuzione dei buoni spesa, in riferimento alla somma stanziata dal Governo pari a circa 150 mila euro, rivolti a coloro che sono stati maggiormente colpiti dalla grave contrazione economico-sociale. La prossima settimana partiremo con la pubblicazione dell’avviso e la ricezione delle domande. In questi giorni abbiamo approvato in poco tempo due atti importantissimi: contemporaneamente, infatti, al sostegno alle imprese locali con un contributo a fondo perduto derivante da risorse del bilancio comunale,  insieme agli uffici ho lavorato alacremente al fine di poter assicurare un sostegno anche alle famiglie bisognose con disagio economico e sociale, cercando di stringere i tempi il più possibile” afferma il vicesindaco con delega alle Politiche Sociali e Attività Produttive Marina Bianco, la quale spiega: “Il bando che verrà pubblicato nei primi giorni della prossima settimana, contenente tutti i dettagli delle procedure, ha formule di accesso innovative, come la digitalizzazione, che mirano a tutelare la salute, a contenere il rischio del contagio e ad evitare le frodi correlate ai buoni spesa cartacei, a tutela di chi ha davvero diritto a queste provvidenze.  Pertanto abbiamo ritenuto opportuno individuare la migliore modalità di presentazione della domanda, nonché di erogazione dei buoni spesa,  per ridurre al minimo sia gli spostamenti dell’utenza che l’afflusso nella sede comunale coinvolta, garantendo comunque l’assistenza degli uffici ai cittadini per inserimento dati e caricamento sia in presenza sia a distanza, secondo le modalità previste dall’avviso. Come per la prima tornata, dopo la raccolta delle richieste sarà stilata una graduatoria e saranno distribuiti ai beneficiari i buoni spendibili presso gli esercizi commerciali che hanno aderito o aderiranno all’iniziativa. E’ un’altra risposta” conclude il vicesindaco “che l’amministrazione sta dando in questo difficile periodo di grave emergenza sanitaria che ha colpito in maniera pesante anche il nostro territorio”
 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :