--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Pnrr Italia, l'ok entro 24 ore. Parte l'iter di approvazione - L'ipotesi: 'Stop mascherine all'aperto' Oggi il tema al vaglio del Cts- Italia batte Galles 1-0: Azzurri a punteggio pieno- Da domani l'Italia bianca, gialla solo la Valle d'Aosta- Un morto sul lago di Garda, una ragazza è dispersa- 'L'Italia non si è mai sottratta al salvataggio dei profughi'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 24 dicembre 2020

PRATOLA PELIGNA, SINDACO E MAGGIORANZA:"DA PD LOCALE FAKE NEWS E PROPAGANDA SPICCIOLA"

PRATOLA - "Gira da questa mattina una fake news del Pd di Pratola Peligna, che per mera e spicciola propaganda sta provando vergognosamente a dare false informazioni ai cittadini in un momento così delicato, sostenendo che l'Amministrazione ha aumentato la Tari per la gran parte delle famiglie pratolane.Niente di più falso, da parte di chi non ha perso occasione per manifestare una totale approssimazione nel leggere le carte. Il piano tariffario Tari è infatti rimasto invariato, ed è lo stesso del 2019.È necessario inoltre ricordare allo smemorato Pd, che nel mese di aprile scorso questa Amministrazione ha anche deliberato una serie di agevolazioni sulla Tari per le categorie colpite dagli effetti negativi del Covid. Un atto concreto e tempestivo, altro che le solite chiacchiere del Pd.Tornando alla fake news del Pd di Pratola Peligna, è doveroso sottolineare che ciò che è mutato è il calcolo, basato sui criteri quadro voluti dal Governo nazionale, quello che si regge proprio con il sostegno del Pd. La legge del 2017, la delibera Arera del 2019 e le successive indicazioni del Ministero, del Governo del Partito Democratico, hanno infatti dettato ai Comuni i criteri di calcolo, sulla base dei quali sono stati previsti aumenti e diminuzioni, modulazioni di percentuali, senza variazioni però del saldo finale generale. E se le metrature più piccole pagano di più rispetto a quelle più grandi, ciò è il frutto proprio di quei criteri voluti dallo stesso Pd. Le variazioni del sistema di calcolo sono il risultato solo ed esclusivo del Governo nazionale.Altro che bilanciamento poi... L'Amministrazione non ha apportato aumenti, nonostante i criteri stabiliti dal Pd sempre più lontano dal popolo. Il Pd non si è neanche accorto che in Consiglio è stato approvato il metodo di calcolo della tariffa generale con la espressa previsione che i conguagli verranno spalmati nei tre anni successivi. Ed è ancora più grave che il Pd non si è accorto che tutte le bollette della TARI sono state già inviate ai cittadini e nessuna utenza ha subìto aumenti. L’augurio che rivolgiamo al Pd locale è quello di trovare nella serenità del Natale l’intelligenza per studiare ed evitare in futuro di scadere ancora nelle falsità e nelle bugie.È quanto dichiarano in una nota il Sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino e il Gruppo consiliare di Pratola Bellissima".

,

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :