--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - A Roma i funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci- Governo non allenta le misure. Nuovo Dpcm sarà fino a Pasqua- Nominati 39 sottosegretari: Le donne 19, i viceministri 6- 'Alzare il livello di guardia, nuovo Dpcm include Pasqua'- 'Non schiavi ma cittadini, vanno assunti 60mila rider'- Suicida Antonio Catricalà. La procura avvia un'indagine-

news

PRIMO PIANO

MARELLI, INVESTIMENTI E NUOVE LAVORAZIONI

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 8 dicembre 2020

"POSTE ITALIANE A SOSTEGNO DEL PIANO ITALIA CASHLESS CON 29 MILIONI DI CARTE, 20 MILIONI DI APP E 7 MILIONI DI DIGITAL WALLET"

ROMA – Poste Italiane, leader nei pagamenti digitali con Postepay SpA, dà supporto al programma Italia Cashless, lanciato dal Governo per incentivare i pagamenti elettronici e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente. Poste Italiane contribuisce al piano con oltre 29 milioni di carte, 20 milioni di App e 7 milioni di wallet di pagamento digitale.Con pochi passaggi, in modalità sicura e veloce, tutti i titolari delle carte di Poste Italiane potranno eseguire la registrazione necessaria per la partecipazione al programma Cashback di Stato direttamente sulle App Postepay e BancoPosta, in alternativa alla procedura di registrazione tramite Spid sull'AppIO. Inoltre, al fine di favorire lo sviluppo dei pagamenti digitali più innovativi, Poste Italiane ha previsto un ulteriore beneficio di 1 euro per tutte le transazioni di pagamento superiori ai 10 euro eseguite tramite App e codice Postepay presso tutti gli Uffici Postali e gli altri punti vendita convenzionati con questa nuova modalità di pagamento tramite codice QR.La finalità di questa iniziativa e quella di promuovere per cittadini e commercianti una nuova modalità di pagamento e di incasso semplice, conveniente e sicura anche in termini di distanziamento sociale.
La campagna Postepay sui pagamenti digitali in App, che si aggiunge all'incentivo del 10% previsto dal Cashback di Stato, sarà attiva fino al 28 febbraio 2021. Per i commercianti convenzionati l'accettazione dei pagamenti con Codice Postepay sarà completamente gratuita fino al 31 dicembre 2021.

 

 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :