--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Covid: in Gb forte calo dei casi, 6500 su 863.000 test- PD: Zingaretti, basta stillicidio, mi dimetto da segretario - In crescita la povertà assoluta: Dato record degli ultimi 15 anni- 'I vaccini anche in azienda per i lavoratori più esposti'- Vaccini, l'Italia blocca l'export di dosi Astrazeneca- L'Ema ha avviato l'esame del vaccino Sputnik V- Il virus continua a correre l'Italia rischia nuove chiusure- Scuola: Bianchi, percorsi individuali non tutti in classe a giugno- Bertolaso: 'Tutta l'Italia si dirige verso la zona rossa'- Ipotesi due miliardi ai vaccini, stop licenziamenti fino a giugno-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 26 ottobre 2020

POPOLI, RISERVA DEL PESCARA, AREA CANAPINE, IL SENTIERO, IL CASALE LA TABELLAZIONE, LA BONIFICA DEL PIOPPETO. "LA DIRETTRICE SPIEGHI I RITARDI E LA TRASCURATEZZA DI 10 ANNI"

POPOLI - "E’ stata ripristinata la percorribilità del Sentiero Canapine nella Riserva delle Sorgenti del Pescara, dopo 10 mesi di incuria, indifferenza e segnalazioni come da nostra precisa denuncia, e altrettante  critiche da parte dei Turisti su Trip Advisor.  Ma, ora resta comunque il problema della Sicurezza e dell’Incolumità dei visitatori a causa dei Pioppi che, superato il loro ciclo vitale da 20 anni, incombono nell’area rischiando di abbattersi a terra da un momento all’altro (ved. Foto), travolgendo magari gli ignavi Visitatori.    Da qui le puntuali domande alla Direttrice, cosa intende fare, visto che ne sarebbe responsabile e considerato che i Pioppi alloctoni, che hanno superato il loro ciclo vitale, stanno creando impatti visibili su altre specie ed ecosistemi, soffocando i Bagolari autoctoni, i “Susereghe” in dialetto, già pronti a svettare? Come mai non si avvia la bonifica dell’area del pioppeto, pur essendo disponibile da anni il relativo finanziamento? A cosa è dovuta tanta noncuranza?  Restano sul campo altre due Domande.   Cosa si intende fare con i Rifiuti Speciali (pericolosi) nelle Macerie del Casale Canapine, abbandonati da ben 10 anni, compreso un Apecar?  E come mai, a fronte di una gara aggiudicata, i lavori e la bonifica anche qui, non avvengono?                                                                                                                                                        Continuando col terzo problema. Quando verrà finalmente utilizzata adeguatamente la TABELLAZIONE (ben 11 Tabelle in legno installate e abbandonate da anni sin dall’ingresso principale in Riserva e lungo la stradina costeggiante l’invaso e il canneto? (ved. Foto)
Questi tre, degli oltre 20 punti elencati in un esaustivo Dossier che abbiamo elaborato con ampio servizio fotografico di ben 30 foto, documenti e filmati e che alleghiamo al presente comunicato.
 Abbiamo anche informato il Tecnico Comunale, Dr. Vincenzo Tarquini, affinché in base alle sue Competenze: Territorio e Ambiente, Ecologia, Pubblica incolumità, Manutenzione strade vicinali e rurali, voglia effettuare un doveroso sopralluogo, magari accompagnandosi con Direttrice, e con noi sempre disponibili, rendendo un giusto servigio ai cittadini contribuenti della Regione e della Città di Popoli. Intanto, abbiamo informato la Guardia Forestale Provinciale e siamo sempre in attesa di un Summit presso la Riserva anche con l’Assessore Regionale ai Parchi, nonché Vice presidente della Giunta Regionale, Emanuele Imprudente da cui si spera di sapere se queste sono le condizioni adeguate di una Riserva Regionale, appunto e cosa si intende fare per riportare il tutto a una corretta gestione.   Ciascuno svolga il proprio ruolo. Noi restiamo in attesa ed osservazione".                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              

https://www.youtube.com/watch?v=zpL7_c49Wtg&fbclid=IwAR1egSB1l03UZSgV59hsVEpQROLrhpbBYeg4kn5yl_Y6tJ2cpqs9Dd83iXM

Antonello De Luca,  
Ripensiamo il Territorio

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :