--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - L'Ue firma con Moderna 'Altre 300 milioni di dosi'- Via Arcuri, arriva Figliuolo nuovo commissario Covid- Allarme dell'Iss sui giovani 'Piu casi di Covid tra under 20'- Pil in calo dell'8,9% nel 2020.La pressione fiscale al 43,1%- Partita la sperimentazione del vaccino italiano Takis- Da oggi l'Italia più arancione.La Sardegna diventa bianca- Golden Globe: Premiata Laura Pausini. Nomadland miglior film- La Sardegna da oggi è bianca. Bonaccini: 'Marzo sarà difficile'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 19 ottobre 2020

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 19 OTTOBRE. CASI POSITIVI A 6353 (+159 SU 2176 TAMPONI)IN PROVINCIA DELL’AQUILA (+80 RISPETTO A IERI)

PESCARA - Sono complessivamente 6353 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.Rispetto a ieri si registrano 159 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 92 anni).  Dei nuovi casi, 85 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 37, di cui 18 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Pescara, 3 in provincia di Chieti e 14 in provincia di Teramo.Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 494.Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3190 dimessi/guariti (+3 rispetto a ieri).Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2669 (+156 rispetto a ieri).Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 246937 test (+2176 rispetto a ieri).197 pazienti (+27 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 13 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2459 (+129 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.Del totale dei casi positivi, 1367 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+80 rispetto a ieri), 1347 in provincia di Chieti (+8), 2204 in provincia di Pescara (+8), 1333 in provincia di Teramo (+55), 47 fuori regione (+3) e 55 (+5) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :