--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Figliuolo alle Regioni: Lunedì vaccini per over 40- Draghi, sulle riaperture serve un approccio graduale- Il Recovery spinge Pil Italia, in rialzo a 4,2% nel 2021- Pressing su riaperture e coprifuoco: Lunedì c'è la cabina di regia. Oggi Governo-Regioni- Stime economiche Ue, effetto Recovery fa volare il Pil- Israele chiama i riservisti 'Gli attacchi continueranno'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 9 settembre 2020

PARTE LA REALIZZAZIONE DEL POLO SCOLASTICO DI PACENTRO

PACENTRO - "Parte la realizzazione del Polo Scolastico di Pacentro, appuntamento il 10 settembre alle 11.00 per la cerimonia di avvio dei lavori in presenza del Sindaco Guido Angelilli, il direttore di Casa Italia Fabrizio Curcio, il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Antonella Tozza, il direttore dell’Ufficio Speciale della ricostruzione Raffaello Fico, l’architetto Mario Cucinella con Lap Architettura e tutti gli attori di questo importante percorso che ha visto tanti protagonisti.Un percorso iniziato cinque anni fa con il coinvolgimento della comunità colpita dal sisma del 2009, con la partecipazione di studenti, insegnanti, genitori grazie alla collaborazione di Actionaid,  e l’associazione Viviamolaq, tutti insieme per pensare l’idea di una nuova scuola. Un progetto di ricostruzione che diventa un’architettura di comunità costruita dal basso, intercettando i bisogni delle persone, ma che vuole essere anche un esempio di scuola innovativa e sicura.
Il lavoro, infatti, è frutto della collaborazione con l'istituto nazionale di documentazione innovazione e ricerca educativa (INDIRE) che da anni studia e promuove architetture scolastiche centrate sullo studente e in grado di promuovere una idea di vita scolastica che combina benessere, confort e protagonismo dello studente.Verrà piantato insieme agli alunni della scuola un “Olmo” l’albero simbolo di giustizia e di libertà. “L’idea e le modalità di progettazione della nuova scuola racchiudono la nostra visione di comunità: partecipazione, socialità, coesione territoriale, tradizione, sviluppo, sostenibilità, bellezza e sicurezza. Si sta concretizzando il nostro sogno.”

Il Sindaco
Guido Angelilli
 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :