--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sprint vaccini, da lunedì si parte con gli over 40- Conflitto israelo-palestinese. Da Gaza lanciati 130 razzi, Israele pensa a invio esercito- Draghi, sulle riaperture serve un approccio graduale- Il Recovery spinge Pil Italia, in rialzo a 4,2% nel 2021- Pressing su riaperture e coprifuoco: Lunedì c'è la cabina di regia.

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 23 settembre 2020

"MAI COME QUEST'ANNO IL RIENTRO A SCUOLA HA UN SIGNIFICATO PARTICOLARE E DIVERSO"

PRATOLA - "Mai come quest'anno il rientro a scuola ha un significato particolare e diverso, dopo mesi molto difficili che ci hanno costretto a cambiare in profondità le nostre abitudini. Noi non ci siamo mai fermati in mezzo alle tante norme e disposizioni sull'emergenza, lavorando in profondità con gli uffici e dialogando con la Preside e le persone coinvolte in questo delicato settore. E non hanno certamente aiutato le continue incertezze sulla disponibilità dei banchi e le misure tante volte cambiate in corsa, in un quadro di emergenza costante. Abbiamo agito senza mai fare polemica, con lo sguardo sempre rivolto a garantire ai nostri studenti, alle famiglie, al personale delle scuole le migliori condizioni e i servizi, in una fase unica per le sue innumerevoli difficoltà. Troppo facile stare per mesi e mesi lontano dagli uffici e dai problemi e poi arrivare alla vigilia e salire in cattedra, annunciando la propria disponibilità non si sa bene a chi, come e quando. Ci siamo, e si rientra nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza. Gli studenti pratolani avranno il loro servizio mensa, la garanzia di uno scuolabus organizzato con criterio. Ci abbiamo lavorato in questi mesi e fino a ieri, discutendo e ragionando su tutto, senza mai far venire meno lo spirito di collaborazione tra le diverse istituzioni, nell'interesse comune. Cari studenti, cari genitori, cari operatori delle nostre scuole: sarà una partenza diversa, che richiede qualche sacrificio in più. Ma supereremo questa prova tutti, uscendone più forti e consapevoli. È un passo che ci viene richiesto per guardare un orizzonte migliore. Oggi di comune accordo con la Preside, abbiamo deciso di spostare di qualche giorno il momento del saluto che da tre anni, di persona, ho la gioia di rivolgere a tutti e in tutte le nostre aule il giorno della riapertura.
E questo per consentire a tutto il personale nel primo giorno di scuola di occuparsi esclusivamente dei ragazzi e della loro sistemazione nel giorno del rientro. Nell'attesa di "abbracciarvi" presto, vi auguro con il cuore un sereno anno scolastico!"afferma il sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino. 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :