--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Uccide un anziano e 2 bimbi ad Ardea e poi si suicida- Spari in strada vicino Roma. Morti anziano e due bimbi- Via all'ultimo giorno del G7, impegni 'rigorosi' sul clima- Vaccini, rischio di una frenata ma ci sono 55 milioni di dosi- Federcalcio: 'Eriksen stabile' giocatore sveglio in ospedale- La variante Delta spaventa Londra, 'rinviata la riapertura' - Ok ai richiami eterologi agli under 60 con prima dose Az- Speranza: 'Serve prudenza, in 40 milioni in zona bianca'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 3 luglio 2020

DONATE ALL'OSPEDALE DI SULMONA QUATTRO "INFUSION WORKSTATION"

SULMONA - Questa mattina il Prof.Gianvincenzo D'Andrea Presidente Nazionale dell'Associazione Amici della Fondazione Isal -Ricerca sul dolore ha consegnato al Reparto di Rianimazione dell'Ospedale di Sulmona quattro"infusion workstation".Si tratta di apparecchiature, suggerite dal Primario Dott.Vincenzo Pace, acquistate e donate grazie ai fondi raccolti con la sottoscrizione lanciata dall'Associazione all'inizio della vicenda COVID 19 per sostenere i reparti ospedalieri impegnati nell'emergenza sanitaria.
Con le apparecchiature donate sarà possibile ottimizzare la terapia infusionale di quattro posti letto di terapia intensiva della Rianimazione del nosocomio peligno e ciò con evidente vantaggio per i pazienti ricoverati."Sono orgoglioso-afferma il Prof.D'Andrea- di poter testimoniare concretamente ,con questa donazione, l'impegno dell'Associazione Amici della Fondazione Isal a favore di quanti vivono la sofferenza prodotta dalla malattia.L'abbiamo sempre fatto finora, grazie al generoso contributo di tanti amici e sostenitori , e continueremo a farlo perché  crediamo che  chi vive il disagio di una grave malattia  debba essere sempre curato nel modo migliore".

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :