--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Covid: in Gb forte calo dei casi, 6500 su 863.000 test- PD: Zingaretti, basta stillicidio, mi dimetto da segretario - In crescita la povertà assoluta: Dato record degli ultimi 15 anni- 'I vaccini anche in azienda per i lavoratori più esposti'- Vaccini, l'Italia blocca l'export di dosi Astrazeneca- L'Ema ha avviato l'esame del vaccino Sputnik V- Il virus continua a correre l'Italia rischia nuove chiusure- Scuola: Bianchi, percorsi individuali non tutti in classe a giugno- Bertolaso: 'Tutta l'Italia si dirige verso la zona rossa'- Ipotesi due miliardi ai vaccini, stop licenziamenti fino a giugno-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 5 giugno 2020

INIZIANO I LAVORI DI ADEGUAMENTO ALL’ISTITUTO ALBERGHIERO DI ROCCARASO (L’AQUILA)

ROCCARASO - Firmato il contratto di appalto per l’esecuzione dei lavori di adeguamento alle norme antincendio della cucina del convitto dell’Istituto I.P.S.S.E.O.A. (Istituto Professionale per i Servizi per l’Enogastronomia e per l’Ospitalità Alberghiera)  “E. De Panfilis” di Roccaraso (L’Aquila). L’importo complessivo dei lavori ammonta a euro 75.419,61, al netto dell’Iva e saranno realizzati dalla ditta I.S.E. di Presutti e Cirillo con sede in Sulmona.Ricordiamo che da poco sono terminati  i lavori per il miglioramento antisismico del plesso scolastico, attraverso l’ente attuatore del Provveditorato Interregionale per le opere pubbliche ed eseguite dalla ditta M.I.C. s.r.l. con sede a Roma, per un importo complessivo di € 2.093.151,00. Inoltre, l’ala del convitto è stata recentemente interessata da lavori di manutenzione e sicurezza sulla parte dell’antincendio con la realizzazione di scale esterne, porte ignifughe, sistema di allarme antincendio e la collocazione di una nuova cisterna.
“L’istituto Alberghiero di Roccaraso rappresenta, -dichiara il Presidente Angelo Caruso-, una delle realtà più importanti nel panorama degli istituti professionali della Provincia dell’Aquila, un modello di organizzazione e professionalità che attrae, ogni anno, centinaia di studenti da ogni parte della penisola, garanzia di impiego nel mondo del lavoro. Siamo felici di aver restituito una struttura sicura e moderna a docenti e studenti, permettendo una migliore fruizione e funzionalità degli spazi e dell’intero plesso scolastico”.


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :