--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Nominati 39 sottosegretari: Le donne 19, i viceministri 6- 'Alzare il livello di guardia, nuovo Dpcm include Pasqua'- 'Non schiavi ma cittadini, vanno assunti 60mila rider'- Suicida Antonio Catricalà. La procura avvia un'indagine- La morte di Attanasio e Iacovacci 'Vittime di un vile agguato, Di Maio:ho chiesto un'indagine'-

news

PRIMO PIANO

MARELLI, INVESTIMENTI E NUOVE LAVORAZIONI

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 30 aprile 2020

CARUSO E ALFONSI: "LAVORIAMO CON CORAGGIO PER IL TERRITORIO, PIACENTE (PD), CONFUSO, PENSI AI SUOI PROBLEMI"

L'AQUILA - "Dispiace enormemente dover replicare, in un momento in cui sarebbe opportuno non creare polemiche ed agire con unione di intenti, a sterili insinuazioni. Si prende atto, senza troppo stupore - ben consci della vis polemica da cui è affetto il locale Partito Democratico in questo particolare momento -, della stoccata a vuoto del segretario provinciale. Per dovere di informazione, affinché sia responsabile e corretta, ci teniamo a ribadire - afferma il consigliere provinciale di Fratelli d'Italia, Gianluca Alfonsi - che la richiesta, legittima, di rimborso agli studenti degli abbonamenti non fruiti causa Covid, è stata rivolta sia ai vertici TUA che ai nostri vertici regionali".
"Ricordiamo a Piacente - continua il Presidente della Provincia, Angelo Caruso - che probabilmente a differenza sua, quando si tratta di cause giuste, scevri da qualsiasi condizionamento che non sia l'interesse dei nostri territori, siamo in grado di assumere una posizione di stimolo anche nei confronti dei nostri rappresentanti politici. Non ricordo abbia mai avuto il coraggio di prendere posizioni a difesa del territorio o contro il suo partito quando la sua parte politica amministrava l'Abruzzo".





"Può forse sembrar strano al segretario del Partito Democratico, ma noi siamo un partito democratico nei fatti e non solo nel nome, in forza di una dialettica interna positiva: dovrebbe preoccuparsi - torna a ribadire Alfonsi - piuttosto delle abnormi contraddizioni interne al suo partito prima di fare l'altrui censore. Non siamo avvezzi a prendere in giro nessuno e in Provincia lavoriamo con gratuità e serietà nell'interesse del territorio, con risultati sotto gli occhi di tutti. La smetta di fare sterili polemiche ed impieghi il suo tempo a lavorare per il territorio - conclude - ammesso e non concesso che ne abbia la forza e l'indipendenza. Quello stupirebbe anche noi".


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :