ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Guterres, decisioni dell'Aja vincolanti, siano rispettate - La Corte internazionale di giustizia ordina a Israele di fermare l'offensiva a Rafah - Approvato il decreto salva-casa. Anche la Commissione per i conti dei club sul tavolo-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Da Sulmona a Tropea, il 'mangiaplastica' ora in 121 Comuni- A 80 anni da bombardamento, Avezzano ritrova nomi delle vittime - Lago di Scanno, lavori di messa in sicurezza delle sponde- L'Aquila si prepara ad accogliere lo show acrobatico delle Frecce Tricolori, lo spettacolo che accenderà il cielo aquilano nel fine settimana del 25 e 26 maggio-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

PREMIO BENEDETTO CROCE, ASSEMBLEA CONCLUSIVA A POPOLI TERME DELLE GIURIE POPOLARI

POPOLI - "Le 52 giurie popolari del Premio Nazionale di Cultura Benedetto Croce di Pescasseroli,  XIX edizione, si sono riunite a Popol...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 6 aprile 2023

NEL 14° ANNIVERSARIO DEL TERREMOTO DELL' AQUILA, IL SINDACO JWAN COSTANTINI RICORDA LE GIOVANI VITTIME MARCO SANTOSUOSSO E LORENZO CINÌ

GIULIANOVA - Nel 14° Anniversario del terremoto dell' Aquila, il Sindaco Jwan Costantini ricorda le giovani vittime Marco Santosuosso e Lorenzo Cinì: "Non ci sarà 6 aprile senza che il nostro pensiero vada alla loro memoria".Marco Santosuosso, di Giulianova, aveva 20 anni; Lorenzo Cinì, giuliese d' adozione, 22. Sono morti lo stesso giorno, il 6 aprile 2009, a L' Aquila, sepolti dalle macerie del terremoto. Oggi, a 14 anni dalla tragedia, il Sindaco Jwan Costantini li ricorda, interpretando la tristezza ed il cordoglio dell' Amministrazione Comunale e della Città.
"Non ci sarà 6 aprile - scrive-  senza che il nostro pensiero vada alle vittime del sisma ed in particolare a Marco e Lorenzo. Desideriamo che alle loro famiglie arrivi oggi  la partecipazione commossa di un'intera comunità che si stringe nel doloroso rimpianto di due ragazzi straordinari, ancora presenti nello spirito e nella traccia d' amore che hanno lasciato ".

 

 



Nessun commento: