news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Polemica sull'sos inascoltato 4 giorni prima. Otto le vittime e ancora quattro dispersi- Manovra, flat tax a 85mila euro.Ma si attende il sì dell'Ue- Allerta per le regioni del Sud, atteso nuovo ciclone- L'abusivismo al centro delle indagini. Tra le 8 vittime anche Michele, di 15 anni-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 15 giugno 2022

GLI EROI DELLA MITOLOGIA RIVIVONO A L’AQUILA

L’AQUILA - "Presso la sala convegni della Libreria Colacchi, a partire dalle 17,30, Pierluigi Gargiulo presenterà il suo romanzo scientifico LA NORMALITA’ DEGLI EROI. Achille, Ulisse ed Enea visti fra mito, aspetti scientifici della loro preparazione fisica e sentimento. E poi lo scopritore di Troia Schliemann, “l’atleta dell’archeologia”; e ancora la descrizione della corsa dei guerrieri achei dal Cavallo di legno alle porte Scee vista dal punto di vista scientifico, oltre che storico, attraverso l’impegno metabolico necessario per compiere il gesto atletico. Un mosaico articolato quindi, che fonde scienza e mito attraverso la rilettura dei classici.  

Condurrà l’incontro Fabrizio Marinelli dell’Università dell’Aquila, Presidente della Deputazione Abruzzese di Storia Patria. 


Interverranno il Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri dell’Aquila, Maurizio Ortu, Nicoletta Proietti, per l’associazione scientifica A.L.B.A e Francesco Fagnani, per l’associazione De Historia.


Pierluigi Gargiulo è consulente scientifico della XII Commissione Sanità del Senato, insegna presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Tor Vergata a Roma. È specialista in Medicina dello Sport e Chirurgia dell’infanzia. Volontario medico in Indocina presso il COERR e la Caritas Italiana. Ha pubblicato libri e monografie di carattere scientifico. Medaglia d’oro ai Giochi Mondiali della Medicina. L’immagine di Pierluigi Gargiulo è stata concessa da Alba Auxilia, congressi ed eventi".


Nessun commento: