---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE NAZIONALI - Contro il caro bollette fondi per 10 miliardi- Metsola al Parlamento europeo E' la presidente più giovane- Grillo indagato a Milano per contratti con Moby- Figliuolo: 'Italia terza in Ue per dosi somministrate'- La nuova mossa di Salvini. 'Un nome convincente per tutti'- Presidi: 'La nostra stima è del 50% di classi in Dad'- Record di dosi in sette giorni 'Boom di positivi da operare'-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

sabato 16 ottobre 2021

OVIDIANA SULMONA BATTE IL PIANO DELLA LENTE 1 - 0 . QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA E PRIMATO IN CLASSIFICA


SULMONA - Per l’Ovidiana Sulmona arriva la quarta vittoria consecutiva e ora è sola nella vetta della classifica del girone A del campionato di Promozione. I biancorossi di Aldo Di Corcia hanno dovuto però faticare molto per ottenere i tre punti contro il Piano della Lente, bravo ad opporsi ai più quotati peligni e riuscendo a chiudere il primo tempo in parità. I padroni di casa sono privi di Del Gizzi e Coletti ed anche gli ospiti si presentano con qualche assenza. E’ la squadra di Simone Bucciarelli a creare il primo sussulto.

Pelusi verticalizza per Novello che manda in out. Il Sulmona risponde con una punizione di Tato all’8′ parata da Amatucci. L’estremo difensore teramano si fa trovare pronto anche dopo una conclusione dalla distanza di Rossi. Il Piano della Lente ci prova, poi, con una punizione di Novello. La squadra ospite prende coraggio. Al 28′ parte un perfetto lancio per Novello, la difesa ovidiana prova ad arginare l’avanzata dei teramani che riescono a proporsi con Simone Fratini, tiro insidioso il suo con palla di poco a lato. Un minuto dopo si vede il Sulmona con un destro da fuori di Carosone parato da Amatucci. Il Sulmona è sbilanciato in avanti e dopo un corner c’è una ripartenza del Piano della Lente con Simone Fratini che propone in avanti Collevecchio il quale cerca spazio dentro l’area ma Fanti riesce a parare in due tempi. Nell’azione subisce un intervento Simone Fratini che tre minuti dopo lascia il campo per infortunio, al suo posto entra Fantozzi. Al 43′ una punizione di Rinaldi non impensierisce Fanti. Allo scadere l’Ovidiana Sulmona si vede prima con un tiro di Rossi e poi con un’azione degna di nota: nei pressi dell’area Carosone serve il classe 2000, Di Tommaso, ma la sua conclusione viene parata da Amatucci. Finisce così il primo tempo. Ci si aspetta di più dal Sulmona nella ripresa. All’8′ i biancorossi protestano per un off side segnalato dal primo assistente Davide Donatelli di Pescara dopo un assist per Giallonardo, costretto a fermare una chiara occasione da rete. Al quarto d’ora ci prova Tato con un sinistro al volo, Amatucci devia in angolo. Al 22′ Novello su punizione manda alto. Al 27′ la squadra di Di Corcia trova il gol partita. Lo spagnolo Sergio Ramos Sanchez, entrato un paio di minuti prima, apre per Giallonardo il quale verticalizza sulla destra per Carosone che entra in area e con un diagonale trafigge Amatucci per l’1-0 dei biancorossi. E’ il gol liberatorio del Sulmona in una partita che non riusciva a sbloccarsi. Al 38′ Carosone ha anche la possibilità per raddoppiare ma dentro l’area trova l’opposizione di Amatucci. Dopo oltre cinque minuti di recupero dei quattro concessi da Elena Bomba di Lanciano, arriva il triplice fischio che sancisce il successo dell’Ovidiana Sulmona per 1-0 che consolida il primato dei biancorossi ma quanta fatica contro il Piano della Lente che, nonostante la sconfitta, ha fatto la sua bella figura.















Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :