---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Omicron: Primi due casi in Inghilterra. Uno sospetto in Campania- Incubo Omicron in Europa: Caso sospetto in Germania, scatta l'allarme in Olanda - Il Ministero alle Regioni, 'Rafforzare il tracciamento- Variante Omicron in Belgio. L'Europa ora si blinda- Super pass spinge i vaccini, Lamorgese vedrà i prefetti- Covid 'Crescita continua di casi e occupazione negli ospedali'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

lunedì 9 agosto 2021

SCANNO, PRESENTAZIONE DELL’ EVENTO "MESTIERI DEL CINEMA"

SCANNO - Sarà una serata dedicata alla conoscenza di un mestiere del cinema e dell’esperto che lo presenterà. Venerdì 13 agosto alle ore 21 si terrà il primo incontro di Mestieri del cinema. Tecniche, dimostrazioni, confronti con un effettista visivo vincitore di Oscar, David di Donatello, Emmy, BAFTA: Maurizio Di Vitto, scannese residente a Londra.In cosa consiste il suo mestiere? Che cosa può creare e modificare un effettista visivo? È un lavoro di grafica computerizzata? Nello specifico, in che cosa consiste il suo intervento nel pluripremiato film “Pinocchio” (2019) di Garrone?L’artista quarantaduenne esporrà alcune delle più interessanti tecniche del mestiere in termini chiari e alla portata di tutti, nel cuore del suo paese, servendosi di un maxischermo su cui proietterà delle dimostrazioni e una carrellata dei più importati lavori svolti, spiegandone le caratteristiche più interessanti ed utili a sapersi anche per un pubblico di profani. Sarà un’occasione per soddisfare alcune curiosità su una parte importante del processo creativo di un film.

A seguito dell’incontro con Di Vitto, il pubblico potrà subito mettere alla prova il proprio sguardo nei confronti dei film, uno sguardo che sicuramente sarà diverso, più equipaggiato, più curioso di cogliere sullo schermo caratteristiche prima ignorate. Si assisterà infatti, a seguire, alle ore 22 circa, alla proiezione del film “Pinocchio” (2019) di M. Garrone, che tra gli altri premi vanta il David di Donatello per gli effetti visivi a cui Di Vitto ha lavorato.Un evento ideato da Silvia Mosca, giovane laureata con lode in Filosofia alla Sapienza di Roma che ha deciso trasferirsi a Scanno per trascorrere il periodo pandemico. La realizzazione è a cura della squadra di ragazze e ragazzi della Pro Loco di Scanno.

Interverranno il sindaco di Scanno, Giovanni Mastrogiovanni, e il presidente dell’associazione Sulmonacinema, Marco Maiorano.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :