ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Israele bombarda Gaza e Rafah, sette morti- Collisione tra navi filippina e cinese in acque contese - Dal summit di pace sì all'integrità dell'Ucraina, ma in 12 non firmano - Il summit in Svizzera "riafferma l'integrità territoriale" dell'Ucraina - Zelensky, "la Cina ci aiuti, vogliamo sia nostra amica"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Incidente con la moto. Muore un carabiniere forestale - "Strade di vita", un podcast per dar voce ai senzatetto- Cadavere sui binari nelle Marche, disagi per viaggiatori Abruzzo - Balneazione: Arta, qualità del mare in costante miglioramento -

Sport News

# SPORT # L'Inghilterra batte la Serbia decide un gol di Bellingham - Italia avvio choc e batticuore finale ma vince all'esordio -

IN PRIMO PIANO

ALL'AQUILA LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL PER CORTOMETRAGGI AQUICORTO

L'AQUILA - " Il prossimo 25 luglio si svolgerà presso Radici in Via Leosini, 6 in pieno centro storico all'Aquila il Festival p...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 27 maggio 2024

"ANCORA MALTEMPO SULL'ITALIA PER I PROSSIMI GIORNI? CE LO DICE IL METEOROLOGO STEFANO BERNARDI"


L'AQUILA - "Come recita un antico detto, " A Maggio, adagio...".Mai come per il meteo di quest'anno un proverbio del genere non poteva essere più calzante.Il maltempo che ha flagellato parte dell'Italia con forti temporali, grandinate e danni che hanno riguardato un po' tutto il comparto settentrionale  e in parte quello centrale, secondo il Meteorologo Stefano Bernardi potrebbe non aver visto coniugato al passato il verbo impostato per l'occasione.Le immagini di macchine bloccate negli accumuli di grandine e i fiumi rigonfi di pioggia potrebbero quindi riproporsi anche per i prossimi giorni.Nessuna tregua è prevista esserci per il Nord Italia che continuerà con molta probabilità ad essere interessato dal maltempo facendo aggiungere un peso piombico ai danni ingenti che hanno già interessato soprattutto il comparto agricolo.Le regioni centrali e quelle meridionali rimarrebbero anch'esse influenzate da una condizione barica di estrazione atlantica ma con una componente circolatoria più meridionale.
Questo non significa che non vi saranno eventi estremi, anzi... proprio il surplus termico che insisterà in queste regioni potrebbe rappresentare l' ingrediente giusto per fare scatenare, laddove si presenterà l'occasione, il putiferio. 




Il tutto considerato anche il fatto che i valori termici, a parità di situazioni barico- circolatorie, complice il surriscaldamento globale, potrebbero rendere ancora più estremo quell'evento che in tali situazioni estremo lo sarebbe già di per sé stato.
Bernardi invita a non abbassare la guardia.
Prestare attenzione e impostare tutto sul concetto di prevenzione, secondo il professionista aquilano, rappresenterebbe, soprattutto in tali occasioni, il vademecum giusto per la propria equilibrata e più sicura esistenza.
Ma vediamo cosa dice il meteoman nel consueto video estrapolato dal suo canale YouTube e che riportiamo di seguito".

https://youtu.be/eCrciyCD88U?si=aYvNJA3qIXh9dt5S
 

Nessun commento: