ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Venezia: Indagato il sindaco Brugnaro, arrestato l'assessore Boraso- Metsola presenta la candidatura: "Sfide imprevedibili, serve un Parlamento europeo forte"- Ovazione per Trump alla convention dei repubblicani- Biden: "Pronto al secondo dibattito con Trump, Vance un suo clone"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Processo Grandi Eventi a Pescara, sette condanne- Sentenza choc per sisma L'Aquila, morte colpa di 7 giovani -

Sport News

# SPORT # Calcio: parte il ritiro del Pescara, lascia il ds Delli Carri- Calcio: il Pescara ufficializza il tecnico Baldini-

IN PRIMO PIANO

I FUNERALI DEL SINDACO DI BUSSI SALVATORE LAGATTA, IN CENTINAIA PER L'ULTIMO SALUTO

BUSSI - "Decine di sindaci e il presidente della Anci Abruzzo Gianguido D'Alberto, e centinaia di cittadini per l'ultimo saluto...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 21 marzo 2024

MARTINSICURO: VIA DEI COLLI, IN ARRIVO LA RETE FOGNARIA


MARTINSICURO - "La consegna dei lavori della Ruzzo Reti alla ditta incaricata è stata eseguita nella mattina di mercoledì 20 marzo e ora si provvederà alla realizzazione di un nuovo impianto fognario nella zona ai confini con Colonnella. L'opera porterà, oltre alla realizzazione ex novo di una rete fognaria, anche alla rimozione di una vasca Imhoff situata nei pressi del fosso Giardino.“Un'opera attesa da tempo – le parole del sindaco Massimo Vagnoni – dal costo di circa 600mila euro che testimonia e conferma la grande attenzione di questa amministrazione verso il miglioramento della qualità ambientale del nostro territorio.
Una bella risposta alle istanze dei cittadini”.

Soddisfatto anche l'assessore all'Ambiente, Marco Cappellacci: “Questa nuova rete fognaria permetterà di avere sicuramente un mare più pulito e salubre, con conseguenti benefici anche da un punto di vista turistico. Inoltre, attraverso i nuovi allacci alla rete da parte dei residenti della zona, si avranno benefici anche dal punto di vista del dissesto idrogeologico: la zona è soggetta a problematiche di questo tipo e il poter dismettere l'uso dei pozzi a dispersione contribuirà a mitigare il rischio di frane".

“Una bella notizia per tutti i residenti della zona – il commento dell'assessore ai Lavori Pubblici, Monica Persiani – i quali ora, grazie a un sistema di allaccio a caduta potranno usufruire della rete fognaria senza dover sostenere pesanti costi. L'inizio dei lavori è previsto per la fine del prossimo mese di aprile”.


Nessun commento: