ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Per i Ponti 16 milioni di partenze e 5,5 miliardi di spesa - Israele, ondata di attacchi in Libano dopo lancio di razzi - Via libera dell'Eurocamera al Patto di stabilità, lo votano solo 4 italiani. Gentiloni: "Un buon compromesso"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Consiglio Abruzzo: Alessandrini, il piano di Marsilio è sconcertante - Detenuto tenta di evadere dall'ospedale di Teramo- A14: apre al traffico la nuova galleria Colle Marino - Patente B, in Abruzzo 4 bocciati su 10 alla teoria nel 2023 -

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL, SCONFITTA DI MISURA A TERZIGNO (4 - 3): SABATO IL RITORNO

IN PRIMO PIANO

RESISTERE PEDALARE RESISTERE, UNA PEDALATA NEI LUOGHI DELLA RESISTENZA A SULMONA

SULMONA - "Giovedì 25 aprile ritorna l’annuale appuntamento per la festa della Liberazione con Resistere Pedalare Resistere, una pedala...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 11 marzo 2024

TERAMO: LETTERA DEL VESCOVO LORENZO AI MATURANDI FESTA DEI 100 GIORNI 2024

TERAMO - "Carissime e carissimi,con grande gioia mi unisco a ciascuno di voi per incoraggiarvi nel percorso che vi condurrà all’esame di maturità.Mancano 100 giorni!
È un traguardo importante per la vostra vita e per il futuro delle comunità nella quale siete inseriti.
Tutti si aspettano da voi testimonianze di gioia e di speranza per il cammino della Chiesa e della società.Non è molto facile! Gli avvenimenti internazionali che stiamo vivendo rivelano le difficoltà della cultura contemporanea ad animare il vero sviluppo dei popoli. Quale via intraprendere dopo la maturità? Professionista o costruttore?
Sono domande che non ho evitato di accogliere quando, come voi, mi preparavo a decidere il cammino da intraprendere.Insieme al mio incoraggiamento a non aver paura, vorrei indicarvi un semplice percorso: il rischio zero non esiste!
Negli ultimi tempi ho più volte ricordato a tanti amici che non si può vivere di utopia.
L’utopia è il vero nemico del costruire restringendo il campo della vostra preparazione.
Per costruire bisogna conoscere la realtà ed entrare nelle dinamiche della storia con semplicità di cuore e di mente. È la via per valorizzare la propria competenza professionale.
Non disperdete il bagaglio culturale che avete maturato in questi anni.
È la base da cui ripartire!
Sarà un’esperienza bellissima!
Siate protagonisti di un cammino di apertura alle sfide del vostro tempo, scoprendo che i vostri talenti non sono insignificanti, ma sono un dono per la crescita della comunità.

Il rischio zero non esiste! L’unica certezza è che ciascuno di voi è qualcuno e non qualcosa. Cari giovani, molti di voi, venerdì 15 marzo, faranno visita al Santuario di San Gabriele, vostro giovane amico, portando preoccupazioni e speranze. San Gabriele vi ricorda, con la sua esperienza, che l’incontro con Gesù è l’evento che può cambiare la vita, che può aiutarci a passare dall’utopia alla conoscenza vera della nostra esistenza!Anche oggi Egli ti confida: “sei un dono per la comunità! Non aver paura dei rischi che sono davanti a te!” Il Signore Gesù cammina con te e ti aiuterà a non evadere, ma ad amare e a sviluppare i talenti che ti ha affidato e che solo Lui conosce profondamente.




Fidati di Gesù, come fece a suo tempo il giovane Gabriele!
Gli esami saranno tanti nella vita, ma con Lui vi preparerete a superarli.
È il mio augurio e la mia preghiera, insieme a papa Francesco che in questi giorni festeggia l’anniversario della sua elezione a successore di Pietro.
Vostro,
+ Lorenzo, vescovo

Verso il Giubileo 2025
“pellegrini di speranza”

SABATO 11 MAGGIO ORE 15.30
VEGLIA MARIANA INTERNAZIONALE DEI GIOVANI
SANTUARIO DI SAN GABRIELE DELL’ADDOLORATA
 ISOLA DEL GRAN SASSO

Nessun commento: