ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rivolta nel carcere Beccaria, detenuti barricati- Tre militari della Gdf morti in esercitazione in montagna- De Luca: "Meloni ha comunicato sua vera identità"- Conte: "L'Europa è a un bivio, scegliere tra pace e guerra"- Putin avverte la Nato: "Andate verso la guerra globale"- Houthi attaccano una nave greca al largo dello Yemen-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa - Provincia L'Aquila, al via lavori su Sp 120 e Sp 35 Bis- Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

ALL’ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE UNA GIORNATA DI STUDI SUL DIPINTO MURALE DI KURT KNORR

SULMONA - Francesco Sabatini: “La sua firma sul dipinto di Sulmona riempie il vuoto tra il rientro dal fronte orientale e la prigionia iniz...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 5 gennaio 2024

TECNOCALL, LAVORATRICI E LAVORATORI DEL MERCATO TUTELATO BEFANA CONSAPEVOLE E SOLIDALE


L'AQUILA - "Grazie! Grazie davvero! Ci scalda il cuore, fa bene, fa sentire meno sole e soli. Abbiamo riscontrato solidarietà, condivisione e fin anche affetto. Affetto e vicinanza di uomini e donne che come noi vivono del proprio lavoro. Questa mattina di buon ora abbiamo raggiunto la fiera dell’Epifania, nella nostra sacca portavano nè cenere nè carbone , solo centinaia di volantini con un semplice appello:NON SPEGNETE IL LAVORO.Tanti o quasi tutti quei volantini oggi saranno visibili sui tanti banchi dei commercianti ambulanti presenti in fiera, nonché nelle vetrine di tante attività commerciali del centro storico.E’ stato per noi utile spiegare la nostra vertenza e sentire attorno a noi comprensione e vicinanza. Siamo consapevoli della montagna da scalare, siamo determinate e determinati a percorrere ogni strada, anche la più impervia per ricercare una soluzione. Noi non ci siamo arresi e non lo faremo. Siamo ostinatamente convinte e convinti che una soluzione è possibile ed intendiamo ricercarla. E’ evidente oggi come non mai la necessità di costruire una comunità di intenti tra tutti i soggetti istituzionali, politici, sindacali e della società civile affinché la vetta possa essere raggiunta con una soluzione positiva alla vertenza.Nel corso della nostra mobilitazione ci siamo rivolti al mondo dello sport, alla massima espressione della Curia aquilana, a cittadine e cittadini, alle istituzioni locali e nazionali ed oggi ai commercianti, perché restiamo convinte e convinti che solo attraverso la partecipazione, la condivisione e l’assunzione di responsabilità, ognuno per il proprio ruolo, si potrà finalmente arrivare alla soluzione della vertenza".


Le Lavoratrici ed i Lavoratori Tecnocall L’Aquila

Nessun commento: