ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rivolta nel carcere Beccaria, detenuti barricati- Tre militari della Gdf morti in esercitazione in montagna- De Luca: "Meloni ha comunicato sua vera identità"- Conte: "L'Europa è a un bivio, scegliere tra pace e guerra"- Putin avverte la Nato: "Andate verso la guerra globale"- Houthi attaccano una nave greca al largo dello Yemen-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa - Provincia L'Aquila, al via lavori su Sp 120 e Sp 35 Bis- Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

ALL’ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE UNA GIORNATA DI STUDI SUL DIPINTO MURALE DI KURT KNORR

SULMONA - Francesco Sabatini: “La sua firma sul dipinto di Sulmona riempie il vuoto tra il rientro dal fronte orientale e la prigionia iniz...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 3 gennaio 2024

IL COORDINAMENTO “NO PIZZONE II” PROMUOVE UN INCONTRO INFORMATIVO AD ALFEDENA IL 4 GENNAIO SUL PROGETTO DELLA CENTRALE IDROELETTRICA PIZZONE II

ALFEDENA - "Il coordinamento “No Pizzone II” promuove un nuovo incontro per informare la popolazione sul progetto Enel della centrale idroelettrica, denominato Pizzone II, che impatterà pesantemente sui territori dei comuni abruzzesi di Alfedena e Barrea, oltre che su quelli Molisani di Pizzone, Castel San Vincenzo, Rocchetta al Volturno e Montenero Val Cocchiara.A fare il punto della situazione ad Alfedena, giovedì 4 gennaio alle ore 17 presso i locali Caritas di via Corone, saranno il sindaco di Alfedena Luigi Milano con il suo collega sindaco di Barrea Aldo Di Benedetto, e il responsabile del servizio legale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, avv. Alessandro Aceto.Il direttore tecnico della GTC di Isernia ing. Claudio Brillante descriverà sinteticamente il progetto, mentre i geologi Domenico Angelone e Antonella Laurelli faranno comprendere la complessità del sottosuolo che sarebbe coinvolto dallo scavo di chilometri di gallerie per congiungere tra loro e alla centrale i laghi della Montagna Spaccata e di Castel San Vincenzo, e della grande caverna ospitante le pompe e le turbine".



Nessun commento: