ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rivolta nel carcere Beccaria, detenuti barricati- Tre militari della Gdf morti in esercitazione in montagna- De Luca: "Meloni ha comunicato sua vera identità"- Conte: "L'Europa è a un bivio, scegliere tra pace e guerra"- Putin avverte la Nato: "Andate verso la guerra globale"- Houthi attaccano una nave greca al largo dello Yemen-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa - Provincia L'Aquila, al via lavori su Sp 120 e Sp 35 Bis- Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

ALL’ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE UNA GIORNATA DI STUDI SUL DIPINTO MURALE DI KURT KNORR

SULMONA - Francesco Sabatini: “La sua firma sul dipinto di Sulmona riempie il vuoto tra il rientro dal fronte orientale e la prigionia iniz...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

domenica 7 gennaio 2024

"DIRAMATE ALLERTE METEO SU MOLTE REGIONI ITALIANE. IL METEOROLOGO BERNARDI: PRESTARE MASSIMA ATTENZIONE E NON SOLO IN EMILIA ROMAGNA. IL GELO SI AVVICINA SEMPRE PIÙ ANCHE ALL'ITALIA"


L'AQUILA - "Il maltempo che nelle prossime 24-36 ore potrebbe colpire con veemenza regioni quali  Emilia Romagna pedemontana, Marche settentrionali, e tutta l'area costiera del Tirreno meridionale, dal salernitano alla Calabria tirrenica, in particolare cosentino, non può e non deve essere sottovalutato.Piogge insistenti, rovesci di forte intensità e intense raffiche di bora in alto Adriatico dovrebbero accompagnare il ciclone dell'Epifania ampiamente previsto dal Meteorologo  Stefano Bernardi.Al sud si aggiungeranno anche temporali di forte intensità dovuti al contrasto tra l'aria calda precedente e quella più fredda che la sostituirà.Bernardi è risaputo essere persona legata al concetto di prevenzione ed è proprio lui che invita ad essere particolarmente cauti nell'affrontare questa fase di possibile forte maltempo.
Il grafico posto a corredo dell'articolo indica il quantitativo di pioggia prevista cadere nelle prossime ore.
La circolazione depressionaria ricorda molto quella che ha prodotto il disastroso alluvione in Emilia.
Fortunatamente l'energia in gioco non è la stessa per cui l'intensità delle precipitazioni sarà certamente inferiore. 




A ciò va aggiunto il fatto che sui monti nevicherà seppur in maniera alquanto copiosa.
La protezione civile dà ragione al Meteorologo  tanto da aver diramato, come da grafico riportato, l'allerta arancione proprio sull'Emilia.
Si fa intanto più concreta, ed anche questa vista in tendenza da Bernardi, la possibilità che nella seconda decade di Gennaio ci possa essere una cruda fase fredda con probabilità sempre più crescenti di nevicate che potrebbero spingersi fino a bassa quota.
I -40°C registrati nella penisola scandinava rappresentano un ottimo serbatoio per eventuali irruzioni nel Mediterraneo.





La freccia che è stata tesa all'arco potrebbe essere scoccata in qualsiasi momento.
Da seguire, quindi, sono gli aggiornamenti che potrete seguire su Centroabruzzonews.com e sul canale YouTube del Meteorologo".
( A cura di Mauro Nardella)

Nessun commento: