ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mattarella solidale con Meloni: "Insulti intollerabili". Schlein: "Gli avversari si battono con le idee"- Sì del Bundestag alla liberalizzazione della cannabis - L'Ue vara ufficialmente il 13esimo pacchetto di sanzioni - Netanyahu, il piano post-guerra: "La chiusura dell'Unrwa e la distruzione di Hamas"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Nuclei cure primarie, continua occupazione Asl L'Aquila - Nuclei cure primarie, manifestanti nella sede Asl all'Aquila- Pitbull uccide un altro cane, un gatto e azzanna due persone-

Sport News

# SPORT # Ovidiana Sulmona-Capistrello 2-1 Villa San Sebastiano-Popoli 6-1 Tagliacozzo-Valle Peligna 0-0 Goriano-Carsoli 3-2 Pescasseroli-Roccacasale 2-2 Pratola-Citerius S V. 1-1 Forconia-Morronese 5-2 Collarmele-Bugnara 2-1 Maiella unt-Pretara 1-0 United Aq-Tirino Bussi 1-6 Tirino Bussi vince il campionato con 4 giornata di anticipo. Risultati calcio a 5 Leoni Acerra-Futsal Sulmona 3-5 Sport Center-Superaequum 2-3 Scanno-Nepezzano 8-3 Castelvecchio B rig.-Calcetto Avezzano 9-6 Nerostellati-Atletico Vittorito 2-4 Sport. A. Villalago-Teate 3-2

IN PRIMO PIANO

38ENNE CONDANNATO A 8 ANNI CHIAMA IL 112

SULMONA - " Un 38enne originario di Messina, condannato per reati di mafia, chiama il 112 e si consegna ai militari in pattuglia. È acc...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 15 dicembre 2023

"COSA ACCADRÀ DOPO IL REDDITO DI CITTADINANZA? DIETRO AI RITARDI DEL GOVERNO CI SONO LE VITE DELLE PERSONE"


L'AQUILA - "Mancano due settimane alla fine del reddito di cittadinanza per 29.300 persone in Abruzzo e 8.200 in Molise, ma non si sa ancora nulla dell’Assegno Di Inclusione, la nuova misura introdotta dal Governo per superare l’RdC.Dicembre, infatti, vedrà l’ultimo pagamento dell’indennità di reddito che è rimasto solo per le famiglie che, oltre ad essere in condizione di povertà, hanno al loro interno un minore, un disabile o un ultrasessantenne. Particolari condizioni di fragilità sociale che avevano fatto sì che il sostegno continuasse anche oltre luglio, mese in cui, in migliaia, con un sms, si sono già visti togliere il sussidio.Nonostante le persone coinvolte vivano queste problematiche, ad oggi il Governo non ha ancora emanato il decreto che definisca modalità e tempi per l’invio delle domande di Assegno di Inclusione, rischiando inevitabilmente di generare ritardi, disservizi ed incertezze.

A farne le spese saranno le famiglie più deboli: quelle che non avranno i soldi necessari a sostenere le spese quotidiane per i bambini, per gli anziani o per i disabili che si trovano ad accudire. Oggi, per loro, l’importo medio del sussidio mensile è di 530€, ma il rischio reale è che a gennaio rimangano senza nulla.

Il Governo Meloni ha raccontato l’abolizione del Reddito di Cittadinanza come il superamento di una misura inutile, che disincentivava il lavoro, ma aveva anche assicurato che le nuove misure avrebbero garantito occupazione o sostegno ai più fragili.

L’occupazione ad oggi non si è vista: con il Supporto Formazione Lavoro, partito a settembre, non è ancora iniziato nessun corso di formazione né, tanto meno, si sono creati nuovi posti di lavoro. Inoltre, anche il pagamento dei 350€ mensili previsti stenta a partire: ad ormai 4 mesi dall’avvio ancora non è chiaro il rapporto tra Centri per l’Impiego ed INPS ed a farne le spese sono più di cinquemila persone lasciate, in Abruzzo e Molise, senza nessun sostegno, in balia di informazioni che non ci sono, corsi che non partono e lavoro che non c’è.

Ora, anche i più fragili, quelli che non sarebbero stati lasciati indietro, rischiano di vivere le stesse dinamiche. Poveri e fragili che scontano la distanza tra le fasce sociali più deboli ed un Governo che è più interessato a banche e condoni fiscali".


                                           Il segretario generale CGIL Abruzzo Molise, Carmine Ranieri

                       Il coordinatore regionale INCA CGIL Abruzzo Molise, Mirco D'Ignazio

Nessun commento: