ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Natisone, ritrovato un corpo: sarebbe quello di Cristian- È morto uno dei sei operai feriti nell'incidente alla fabbrica Aluminium di Bolzano - Alla guida ubriaca, morti in incidente una 20enne e un bimbo - Seggi aperti in 101 comuni per i ballottaggi -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Litigano durante il lavoro alla MA2: due operaie licenziate. Fiom, sciopero- A Pescara nasce il Movimento "Pettinari per l'Abruzzo"- Rugby: la Nazionale si preparerà all'Aquila nei prossimi 3 anni - Mutui: in Abruzzo richieste +12% nei primi quattro mesi 2024 -

Sport News

# SPORT # Contro la Croazia il ct Spalletti pensa a un'altra Italia, serve un solo punto - Il figlio di Francesco Totti è un nuovo giocatore dell'Avezzano Calcio-

IN PRIMO PIANO

NOTTE ROMANTICA DE I BORGHI PIÙ BELLI D’ITALIA 2024, GRANDE ADESIONE IN ABRUZZO E MOLISE

ROCCAMORICE - " Notte romantica de I Borghi più belli d'Italia. Il Presidente Di Marco: "Grande adesione da parte dei Borghi a...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 18 maggio 2023

ASL 1, ATTACCO HACKER: "MANTENUTI GLI STESSI LIVELLI DI ATTIVITÀ CHIRURGICA"

L'AQUILA - "Nonostante le difficoltà riscontrate dopo l'attacco hacker ad opera del ‘Gruppo Monti’ dello scorso 3 maggio, la Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila rende noto che il numero di interventi chirurgici effettuati presso i propri presidi ospedalieri nella settimana successiva all'attacco è simile, se non addirittura superiore, rispetto a quello precedente l'attacco stesso.
"Grazie all’impegno di molti, si è riusciti ad assegnare un numero di ore di sala operatoria superiore, con un numero di interventi simile", spiega il responsabile del Blocco operatorio dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, Luigi Panella.Particolarmente significativo anche quanto avvenuto presso il Presidio Ospedaliero di Avezzano. “Siamo riusciti a mantenere gli stessi livelli di attività chirurgica”, afferma il Direttore UOC Anestesia, Rianimazione e Terapia del dolore del Presidio ospedaliero di Avezzano, Pierfrancesco Fusco.Ad aver lavorato in misura sensibilmente maggiore sono soprattutto i reparti di Urologia, Ginecologia e ostetricia e Oculistica che hanno visto aumentare il numero di interventi effettuati. "Non ci risultano peraltro interventi e sedute operatorie saltati legati a tale vicenda", conclude Fusco.



Nessun commento: