news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Cucchi da cospito: 'Condizioni allarmanti' Delmastro attacca il Pd- Pallone spia cinese sorvola una base americana con missili nucleari- Soccorso un barcone di migranti, a bordo 8 cadaveri- Armi puntate, Roby Facchinetti rapinato nella villa a Bergamo-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

AGGREDISCE LA MADRE CON UNA MAZZA DA BASEBALL: 40ENNE ARRESTATO

AVEZZANO - " Aggredisce e maltratta l’anziana madre, queste le contestazioni mosse nei confronti di un 40enne avezzanese, con alle spa...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 5 gennaio 2023

LA 72^ EDIZIONE DEL PRESEPE VIVENTE DI RIVISONDOLI E' TORNATA NELLA SUA LOCATION NATURALE

RIVISONDOLI - La 72^ edizione del Presepe vivente di Rivisondoli è tornata a celebrarsi nella sua completezza dopo la sosta forzata conseguente alla pandemia. Tante le comunità coinvolte in un’edizione caratterizzata dal gemellaggio tra Rivisondoli e la Città d’Arte di Atri.Sono arrivati proprio da Atri tre dei personaggi principali della Sacra Rappresentazione: Caterina Adriani, 18 anni,  la Madonnina del Presepe vivente, mentre Benedetta Santarelli e Aurora Pavone, entrambe 16enni, hanno ricoperto il ruolo di Madonna dell’Annunciazione e Angelo della Capanna. Nelle vesti di San Giuseppe  Daniel De Nardis, 28 anni di Roccaraso: Nella mangiatoia della Capanna di Pié Lucente, così come tradizione vuole l’ultimo nato del paese Giorgio Raucci Martini, venuto alla luce da soli 50 giorni. Il piccolo Giorgio è figlio di due medici che lavorano in due ospedali di Napoli, il Policlinico e il Cardarelli.“Si tratta della storica edizione nel dopo pandemia. Una ripartenza in unità, fratellanza e forte spiritualità nel 1943 ci fu una guerra terribile e come segno di speranza nel nostro territorio nacque il presepe vivente di Rivisondoli. Oggi è in corso una altra guerra assurda. Vogliamo che il presepe vivente di quest’anno sia un messaggio e richiesta di pace. Vogliamo che i potenti del mondo contemplino la tenerezza di un bambino e la luce della stella cometa e assicurino un futuro di pace”ha affermato il Parroco di Rivisondoli Don Cardenas.Sono stati oltre 400 i figuranti che hanno animato la Piana di Piè Lucente e la storica capanna arrivati da Barrea, San Giovanni Teatino e Atri per dar vita a uno spettacolo indimenticabile".









Nessun commento: