news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Artemis 1, la capsula Orion in orbita a 80.500 km dalla Luna- Opzione donna non cambia, salta il legame con i figli- Donne, il 75% vittima di partner. Onu: 'Siamo tutti femministi'- Il 75% vittima di partner o ex. 'Educare all'eguaglianza'- Mattarella: 'E' aperta violazione dei diritti umani'- Gas, 'Sgombrato il campo dall'ipotesi cap a 275 euro'-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 28 ottobre 2022

SULMONA: XIX CASTAGNATA DEL BORGO 29 E 30 OTTOBRE PIAZZA DEL CARMINE

SULMONA - "E’ tutto pronto per la Castagnata del Borgo. Sabato 29 e domenica 30 in Piazza del Carmine, torna per la XIX edizione la Castagnata del Borgo organizzata dal Borgo Santa Maria della Tomba. ”Dopo due anni difficili a causa dell’emergenza sanitaria – spiega il capitano del Borgo Santa Maria della Tomba Angelo La Civita – che ha limitato l’evento soprattutto per quanto riguarda le attrazioni, questo fine settimana sarà un ritorno alle origini”. La Castagnata, giunta alla XIX edizione, è un evento caratterizzante del borgo giallo e verde, che ogni anno mette al centro la promozione dei prodotti locali e le tradizioni popolari, sottolineando anche il lavoro lungo tutto l’arco dell’anno delle Associazioni Culturali collegate alla Giostra Cavalleresca. L’evento si svolgerà in due giorni, prenderà il via Sabato 29 ottobre dalle ore 17.30 e domenica 30 dalle ore 10.30 con l’apertura degli stand gastronomici in cui sarà possibile consumare e degustare le classiche caldarroste, il vin brulé e dolci locali tipici dell’autunno tutti a base di castagne, realizzati dal forno “L’arte del pane” di Pacentro; anche l’aperitivo avrà le castagne e l’autunno al centro con la polenta rognosa salsicce e castagne, vellutata di zucca con gnocchetti e provola, vellutata di ceci e castagne e broccoli con patate. Tutte le pietanze sono cucinate seguendo le ricette tradizionali. Inoltre sarà possibile degustare una porchetta farcita di verza e castagne, grazie alla collaborazione con “La locanda dell’asino d’oro”. “Abbiamo voluto puntare – sottolinea La Civita – sui prodotti a chilometro zero e sulla tradizione con l’obiettivo di valorizzare gli straordinari prodotti che il nostro territorio ci offre, investendo anche nell’intero comprensorio. L’evento prevede anche diverse attività di animazione come per esempio il giro con un pony, mentre per i più piccoli l’animazione sarà curata da “Boommy Smile animazzione” con il truccabimbi, sculture di palloncini e una mascotte. “E’ bello poter tornare a organizzare eventi di questo tipo – conclude La Civita – che uniscono la promozione culturale, aggregazione sociale, valorizzazione dei prodotti del proprio territorio e tradizioni popolari”. 


Nessun commento: