news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini: 'Io al Viminale? Farò quello che serve'- Lega: 'Avanti contro il caro bollette, flat tax e Quota41"- Il Times: 'Putin prepara un test nucleare al confine ucraino'- Mattarella ad Assisi: 'Non arrendersi alla guerra Siamo chiamati al dialogo' La Corea lancia un missile, scatta l'allerta in Giappone-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

SULMONA: " FUGA IN AVANTI... NON DI GAS"

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 8 settembre 2022

UN MILIONE E MEZZO PER LA REALIZZAZIONE DI UN ASILO NIDO E 800 MILA EURO PER AMPLIARE LA SCUOLA MATERNA AL COMUNE DI TAGLIACOZZO DAL PNRR

TAGLIACOZZO - "La Città di Tagliacozzo avrà presto il suo primo Asilo Nido. Un importante successo dell’amministrazione guidata dal Sindaco Vincenzo Giovagnorio che ha ricevuto un finanziamento di 1.440.000 euro per la realizzazione di una struttura educativa destinata ai bambini di età compresa fra tre mesi e tre anni.Il finanziamento ricevuto rientra nel grande fondo nazionale del Pnrr per il quale l’amministrazione Giovagnorio ha predisposto un gruppo di lavoro ad hoc del quale fanno parte anche i responsabili dei servizi comunali, con il coordinamento del Consigliere comunale il Commercialista Dott. Augusto D’Alessandro. Nella graduatoria regionale, il Comune di Tagliacozzo si è classificato al 5º posto nell’ottenimento di queste risorse, previste dal Miur proprio per le scuole materne e gli asili nido.  Il Consigliere ai Lavori Pubblici Roberto Giovagnorio e la dirigente del servizio tecnico l’Ing. Roberta Marcelli hanno concordato che il nuovo edificio verrà realizzato al fianco dell’attuale scuola materna “Maria Montessori”, in via Lungo Imele, e sarà in grado di ospitare 24 bambini (18 nella fascia 12-36 mesi, 6 nella fascia 0-12 mesi).



Il Comune ha poi ricevuto un ulteriore finanziamento di 816.000 euro per ampliare l’attuale scuola materna. Si prevede quindi la costruzione di un edificio nuovo che consentirà all’intera struttura di accogliere 100 bambini i quali potranno fruire di nuovi ambienti adatti alle loro attività.

 “Un importante risultato che perseguiamo fin dall’inizio del nostro primo mandato”, ha commentato il primo cittadino, Vincenzo Giovagnorio, “la realizzazione di un asilo nido completa l’offerta educativa e formativa della nostra città che insieme al nuovo Polo dcolastico, in celere costruzione, e all’Istituto tecnico per il Turismo, prevede un percorso di formazione dai 0 ai 18 anni”.


 

Nessun commento: