news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Cambia il decreto rave, escluse le manifestazioni- Von der Leyen 'Creeremo un tribunale sui crimini della Russia'- Meloni convoca i sindacati. Un tesoretto da 400 milioni- Elkann: 'Le dimissioni del Cda un atto di responsabilità'- Mattarella firma la manovra. Soglia a 60 euro per il Pos-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 1 settembre 2022

MARGIOTTA: "LA PEZZA E’ PEGGIO DEL BUCO"

PRATOLA - "Dopo l’istanza depositata in Provincia, ho ricevuto lo Studio del Tecnico accettato dalla Provincia e pagato, con Decreto del Presidente, 40mila € circa nel marzo del 2021.Dal marzo 2021 nessuno nei successivi 20 mesi si è premurato di informarci che l’edificio non è sicuro. Nello stesso Studio, infatti, oltre alla quantificazione in 7milioni di euro dei lavori necessari al rispetto dello stato limite di salvaguardia della vita, si legge “…le analisi…condottesulla struttura…si interrompono rapidamente a causa dell’insorgere di meccanismi di crisi particolarmente immediati per taglio degli elementi strutturali…valore…pari a 0,096, mentre nel caso dei soli meccanismi duttili tale rapporto sale a …0,647, CHE COMUNQUE NON CONSENTE DI RITENERE LA STRUTTURA ADEGUATA PER LO STATO LIMITE DI SALVAGUARDIA DELLA VITA…”.Lo Studio, inoltre, afferma che l’obiettivo è “…l’adeguamento statico della struttura al fine di conseguire i livelli di sicurezza necessari per il normale svolgimento delle attività scolastiche previste all’interno della struttura…”. La struttura, quindi, a parere del Tecnico incaricato dalla Provincia, presenta gravissimi problemi a livello sia sismico sia statico. Nonostante ciò, il 26 agosto, dopo l’incontro tenutosi fra pochi intimi, il Presidente della Provincia nella propria missiva dichiara “…va puntualizzato che i dati emersi dalla verifica sono da intendersi nei limiti di legge che consentono il mantenimento dell’agibilità del plesso scolastico e pertanto idoneo allo svolgimento delle attività scolastiche…”. Incomprensibile. Oggi cosa stanno studiando? Come potranno autorizzarne l’apertura? E Lei Sindaco non ha nulla da dire?Non ritiene di dover approfondire cosa sta accadendo intorno all’I.T.I.S.?Io resto confuso ed ancora in attesa che Lei, fra una beneficenza ed una vendita di una casa a 1euro, ci dica cosa è accaduto, sta accadendo ed accadrà".

Il Consigliere Comunale

Avv. Vincenzo Margiotta

Nessun commento: