news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Kiev: 'Per un tavolo di pace non è ancora il momento'- L'Italia fa entrare le Ong, porti sicuri per tre navi- Saman, la causa di morte non ancora chiarita dall'autopsia- Putin: 'E' inevitabile un accordo sull'Ucraina'-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

ABRUZZO DOSSIER - PREMIO AQUILA D'ORO 2022

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 21 maggio 2022

YATES VINCE UNA TAPPA PIROTECNICA, CARAPAZ SI VESTE DI ROSA

Frazione spettacolare con i big della generale protagonisti fin da metà tappa. Ribaltone in classifica generale dove l'ecuadoriano comanda con 7" su Hindley e 30" su Almeida. Torino, 21 maggio 2022 –  Fuochi d'artificio tra i big della classifica generale e una nuova Maglia Rosa. La quattordicesima tappa del Giro d'Italia da Santena a Torino registra il bis di Simon Yates (Team BikeExchange-Jayco), a segno due sabati fa nella cronometro di Budapest, e il cambio della guardia in classifica generale che adesso vede Richard Carapaz in Maglia Rosa a quasi tre anni dall'ultima volta in quel di Verona. Il circuito di una Torino gremita di pubblico è stato aggredito dai big della generale ad altissima velocità ed è stata la Bora-Hansgrohe a poco meno di 80 km dall'arrivo ad accendere la miccia con un'azione di squadra che selezionava il gruppo e che escludeva dai giochi Alejandro Valverde. A 28 km dall'arrivo, sulla seconda ascesa a Superga, l'attacco decisivo di Richard Carapaz che mandava in difficoltà la Maglia Rosa Juan Pedro Lopez. Sulle rampe del Colle della Maddalena l'ecuadoriano veniva ripreso da Jai Hindley, Simon Yates e Vincenzo Nibali e il corridore britannico contrattaccava sulle rampe dello strappo finale di Parco del Nobile per ottenere il suo sesto successo nella Corsa Rosa. In classifica generale adesso ci sono tre corridori racchiusi in 30" in attesa del terzo arrivo in salita domani a Cogne.






RISULTATO DI TAPPA

1 - Simon Yates (Team BikeExchange-Jayco) - 147 km in 3h43’44’’, alla media di 39.422 km/h

2 - Jai Hindley (Bora-Hansgrohe) a 15"

3 - Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) s.t.


CLASSIFICA GENERALE

1 - Richard Carapaz (Ineos Grenadiers)

2 - Jai Hindley (Bora-Hansgrohe) a 7"

3 - Joao Pedro Almeida Gonçalves (UAE Team Emirates) a 30"



(Due ali di folla hanno accompagnato la Carovana Rosa nel circuito di Torino)

LE MAGLIE UFFICIALI


Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.


Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Richard Carapaz (Ineos Grenadiers)

Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Arnaud Démare (Groupama-FDJ)

Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo -  Joao Pedro Almeida Gonçalves (UAE Team Emirates)

Nessun commento: