---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mosca chiude Nord Stream. Ue prepara il piano per il gas- 'Ndrangheta: due arresti a Torino per faida del 2004- Il Nord traina la crescita, più occupati a Sud. L'inflazione schizza all'8%, record da 36 anni- Kiev, due bambini uccisi da missili a Odessa. 'Mykolaiv colpita con bombe a grappolo'- Von der Leyen all'Ucraina. 'Serve una legge anti-oligarchi'-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

IN PRIMO PIANO

GIOSTRA CAVALLERESCA: ECCO IL PALIO DELLA XXVI EDIZIONE

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA: Presentato il Palio della Giostra Cavalleresca 2022

martedì 31 maggio 2022

LOLA DI STEFANO: "È STATA COSTITUITA UNA ASSOCIAZIONE A SUO NOME, CON LO SCOPO DI PRESERVARNE E TRAMANDARNE LA MEMORIA"

SULMONA - "In occasione del 1° giugno (102° compleanno della maestra Lola Di Stefano) le nipoti Amedea e Lola Di Stefano, insieme ai loro familiari, parenti ed amici, comunicano che è stata costituita una associazione a suo nome, con lo scopo di preservarne e tramandarne la memoria.L'Associazione "Maestra Lola Di Stefano, Medaglia d'oro al Valor Civile" continua ed integra il percorso iniziato con le celebrazioni del sessantesimo anniversario della morte presso il Comune di Bussi e proseguito con l'inaugurazione di un monumento alla memoria di Lola di fronte alla Scuola Elementare di Bussi: eventi fortemente voluti e organizzati in modo appassionato dal Sindaco Salvatore Lagatta, nipote della maestra e socio onorario della associazione.Il centenario della nascita di Lola nel 2020 è stato ricordato dalle nipoti attraverso la pubblicazione di un libro di testimonianze e la creazione di un blog, entrambi dal titolo "Sulle tracce di Lola".Sempre sulle tracce di Lola, partendo dalla vicenda della maestra e dal sacrificio della sua vita, l'Associazione persegue, senza scopo di lucro, finalità solidaristiche e orienta suoi interventi su attività educative e culturali, sulla tutela dei diritti umani, sulla salvaguardia e il miglioramento delle condizioni dell'ambiente, sulla pratica del volontariato e della nonviolenza. 


L'Associazione intende promuovere incontri, pubblicazioni, mostre, corsi formativi e quanto possa essere utile per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Ove possibile, avrà il piacere di condividere le attivita con i Comuni, in particolare con quelli di Bussi, Sulmona, Popoli e Capestrano, e con le scuole intitolate alla maestra Lola. Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti coloro che si sono adoperati in questi anni, in ambito pubblico e privato, per tenere viva la memoria di Lola, coloro che nei modi più diversi ci hanno aiutato a realizzare il libro, il blog e l'associazione, coloro che contribuiranno con noi a sostenere queste iniziative e quelle che nasceranno".




Nessun commento: