---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'A Mariupol 200 cadaveri in un rifugio'. Medvedev boccia il piano di pace dell'Italia- Il primo treno con un carico di grano ucraino è in Lituania- Kiev: 'Bombardamenti a Severodonetsk'. 'Russi preparano offensiva su Zaporizhzhia'- Biden: 'Ambiguità strategica Usa su Taiwan non è cambiata'- Falcone, Ranucci: perquisizioni della Dia a Report e a Mondani-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

PRIMO PIANO

NON SI FERMANO ALL’ALT E FUGGONO: DUE GLI ARRESTATI

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - CORFINIO: IL PREMIO NAZIONALE PRATOLA SI CONFERMA EVENTO INTERNAZIONALE SOLIDARIETÀ, DIRITTI UMANI E IMPEGNO CIVILE

sabato 22 gennaio 2022

METEO WEEKEND A SULMONA. BERNARDI: "FREDDO ARTICO SI, MA "STERILE"!"

L'AQUILA - "Sono in molti coloro i quali hanno seguito la diretta meteo andata in onda sul profilo Facebook di meteolaquila : https://m.facebook.com/stefanobernard.meteolaquila?tsid=0.9442225897357257&source=result. ( Per chi  volesse rivederla basta cliccare sul link).Con un linguaggio tecnico ma alla portata di tutti, il meteorologo aquilano Bernardi ha spiegato i motivi per cui il freddo artico previsto per questo weekend e dallo stesso annunciato da una settimana, ci sarà ma si presenterà in una forma alquanto sterile dal punto di vista precipitativo.Le motivazioni sono da ricondurre alla presenza di un'alta pressione che porta l'Italia a fungere da spartiacque tra il gelo intenso che sta attanagliando l'Europa dell'est ( in particolare la Turchia dove imperversano bufere di neve di portata storica) e il gran sereno che da moltissimi giorni imperversa sull'Europa occidentale.Una configurazione barica,  quella presente in Italia, che rende difficile qualsiasi proiezione meteo per l'immediato futuro. Tutto ruota, come afferma il noto meteorologo aquilano, attorno ad un autentico motore qual è il Vortice Polare,  la cui forza determina la caratteristica meteo invernale dell' intero emisfero boreale.Intanto però il freddo, come annunciato da Bernardi, stamattina lo si sente, eccome se lo si sente( a Sulmona alla stessa ora, vale a dire le 6.30, si è passati dai +2 di ieri ai -3,5 di oggi) ma, come previsto dallo stesso Bernardi, accompagnato da uno splendido cielo stellato.Vista la particolare configurazione sinottica e la presenza del Morrone, resta riservata  la prognosi per la giornata di lunedì poiché qualche fiocco di neve potrebbe essere in "agguato".Nel frattempo prestare molta attenzione alle gelate notturne".

Nessun commento: