---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE NAZIONALI - Contro il caro bollette fondi per 10 miliardi- Metsola al Parlamento europeo E' la presidente più giovane- Grillo indagato a Milano per contratti con Moby- Figliuolo: 'Italia terza in Ue per dosi somministrate'- La nuova mossa di Salvini. 'Un nome convincente per tutti'- Presidi: 'La nostra stima è del 50% di classi in Dad'- Record di dosi in sette giorni 'Boom di positivi da operare'-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

domenica 26 dicembre 2021

COVID-19, LE MISURE DEL NUOVO DECRETO

ROMA - In vigore da ieri sabato 25 dicembre. "È entrato in vigore da sabato 25 dicembre il nuovo decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri per contenere la diffusione del contagio.  Green Pass: Il provvedimento stabilisce che dal 1° febbraio 2022 la durata del green pass vaccinale è ridotta da 9 a 6 mesi. Con ordinanza del Ministro della salute, il periodo minimo per la somministrazione della terza dose è ridotto da 5 a 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario. Spetterà al Commissario straordinario per l'emergenza Covid "indicare la data di effettiva attuazione del nuovo intervallo temporale previsto, sulla base delle esigenze organizzative della campagna vaccinale". Mascherine:  Scatta subito in zona bianca, fino al 31 gennaio prossimo, l'obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto. Il decreto introduce inoltre l'obbligo, fino al 31 marzo 2022, la data della nuova proroga dello stato di emergenza, di indossare le mascherine di tipo FFP2 in occasione di spettacoli aperti al pubblico che si svolgono all’aperto e al chiuso in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo (e altri locali assimilati) e per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso o all’aperto. In tutti questi casi è vietato il consumo di cibi e bevande al chiuso. L'obbligo di indossare le mascherine di tipo FFP2 scatta poi, sempre fino al 31 marzo 2022, su tutti i mezzi di trasporto. Ristoranti e locali al chiuso: Fino alla cessazione dello stato di emergenza, si prevede l’estensione dell’obbligo di Green Pass rafforzato (valido soltanto per chi si è vaccinato o per chi è guarito) alla ristorazione per il consumo anche al banco.  Eventi, feste, discoteche: Fino al 31 gennaio 2022 sono vietate le feste, comunque denominate,  gli eventi a queste assimilati e i concerti che implichino assembramenti in spazi all’aperto e sono sospese le attività che si svolgono in sale da ballo, discoteche e locali assimilati, come stabilito dall'articolo 6 del provvedimento. Ingressi di visitatori in strutture socio-sanitarie e Rsa: È possibile entrare per far visita alle strutture residenziali, socio-assistenziali, socio-sanitarie e hospice solo ai soggetti muniti di Green Pass rafforzato e tampone negativo oppure vaccinazione con terza dose. Il Decreto interviene poi sull'estensione del Green Pass rafforzato che dal 10 gennaio, e fino al 31 marzo 2022, è necessario: al chiuso per piscine, palestre e sport di squadra; musei e mostre; al chiuso per i centri benessere; centri termali (salvo che per livelli essenziali di assistenza e attività riabilitative o terapeutiche); parchi tematici e di divertimento; al chiuso per centri culturali, centri sociali e ricreativi (esclusi i centri educativi per l’infanzia); sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò".

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :