---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Meloni: 'Se vanno più voti a FdI il nome del premier è il mio'- Calenda: 'Letta ha fatto un patto con chi è comunista'- Cina, proseguono le manovre militari intorno a Taiwan- Gaza, il cessate il fuoco regge, Israele riapre i valichi- Calenda strappa con il Partito democratico. L'ira dei dem, Letta: 'Noi andiamo avanti'- '

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

mercoledì 13 ottobre 2021

PREGEVOLI RISULTATI OTTENUTI DAGLI ATLETI DELL’AMATORI SERAFINI ALLA FINALE REGIONALE DEL TROFEO DELLE PROVINCE

SULMONA - Si è svolta sulla pista di Giulianova la Finale regionale del Trofeo delle Province riservato esclusivamente alla categoria  ragazzi. Nella formazione della provincia dell’Aquila sono stati inseriti diversi atleti dell’Amatori Serafini.  Il gruppo dei giovani sulmonesi ha dato una buona spinta  all’ottenimento di alcuni risultati di rilievo. Notevole la prestazione di Simone Ottaviani che nelle quattro gare previste dal programma ne ha vinte tre tutte con risultati pregevoli. Nella gara dei 60 ostacoli ha ottenuto il primo posto con il tempo di 9”8 decimi stampando il punteggio di 732 punti che rappresenta anche la migliore prestazione di tutta la rappresentativa aquilana.  Nel salto in alto e nel lancio del vortex Simone non ha avuto rivali.  Un altro ottimo risultato l0 ha ottenuto Massimo Catena nel lancio del peso con la misura di m 9.92  classificandosi  al secondo posto. Anche Riccardo Carrozza ha contribuito con le sue prestazioni   a tenere alto il nome della rappresentativa. Tra le donne significativo è stato il terzo posto di  Ilaria Ranalli nella classifica generale del tetathlon A , buone invece sono state le prestazioni di Sonia Bianchini, Aurora Tella e Maria Elezi. Il prossimo appuntamento per gli atleti dell’Amatori Serafini è fissato per domenica a Teramo dove verrà assegnato il titolo di campione abruzzese ai vincitori delle singole specialità.



Nessun commento: