--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ancora roghi in Sardegna. Chiesti aerei ai paesi Ue- Quinta medaglia per l'Italia. Bronzo per Mirko Zanni- Italiani pronti alle vacanze. Il 75% viaggerà verso il mare- Terza medaglia per l'Italia. Bronzo Elisa Longo Borghini- "No al green pass", in migliaia in piazza contro l'obbligo- Ancora fiamme nell'Oristanese, in 400 allontanati dalle case- Un oro e un argento dal Sud.

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 29 giugno 2021

PALAZZACCIO EX INAIL, "STOP A BIVACCHI E SCHIAMAZZI NOTTURNI "

AVEZZANO - "Arriva ordinanza del Sindaco condivisa con Prefetto, Questura e Forze dell’ordine    Stop a bivacchi e schiamazzi notturni nel piazzale interno del Palazzaccio ex Inail:   per   arginare   l’annoso   fenomeno   e   andare   incontro   alle   richieste   dei residenti, è in arrivo l’ordinanza del sindaco,   primo   passo  verso la chiusura notturna dell’area con la riattivazione dei cancelli automatici. Il piano d’azione è stato al centro di un incontro con il prefetto, Cinzia Torraco, il capo di gabinetto della Questura, Sandro De Angelis, e i referenti di Commissariato, Compagnia dei carabinieri e Polizia locale, a Palazzo di città, incentrato sulla sicurezza urbana,   con   fiore   all’occhiello   il   sistema   di   videosorveglianza   illustrato   dal sindaco, Gianni Di Pangrazio: un vanto per la Città riconosciuto dal Prefetto, il capo di gabinetto della Questura e i rappresentanti delle forze dell’ordine.  “L’ordinanza   anti-bivacco,   che   anticipa   la   chiusura   notturna   dell’area parcheggio del Palazzaccio, in sintonia con il Prefetto e le forze dell’ordine”, ha spiegato Di Pangrazio, con al fianco il vice sindaco, Domenico Di Berardino, il vice   presidente   del   consiglio,   Cristian   Carpineta,   e   i   consiglieri,   Carmine Silvagni e Ignazio Iucci, “rappresenta un ulteriore segnale di attenzione verso la comunità   che   mette   al   primo   posto   la   sicurezza:   una   priorità dell’amministrazione   comunale   testimoniata  anche  dall’innovativo   sistema   di videosorveglianza ora in via di attivazione nelle scuole e nel sottopasso della stazione ferroviaria. Avezzano, comunque, è una città tranquilla e accogliente che vogliamo rendere sempre più sicura”. Un quadro condiviso dal Prefetto. “Mi compiaccio sindaco per il suo dinamismo   e   le   sue   conoscenze   tecniche”,   ha   esordito   Torraco,   “utili   per individuare   le   soluzioni   ai   problemi.   Il   sistema   di   videosorveglianza   e   le telecamere a lettura targhe rappresentano un ausilio in più per il lavoro delle forze dell'ordine e per la sicurezza dei cittadini”. Sulla stessa lunghezza d’onda il capo di gabinetto della Questura: De Angelis ha espresso “apprezzamento per il  sistema  di   videosorveglianza   e lodato il   lavoro sinergico di   tutte   le  forze dell’ordine”. Con l’ok unanime del tavolo, quindi, nei prossimi giorni il sindaco emanerà l’ordinanza  anti consumo  notturno di alimenti e  bevande nel  parcheggio del Palazzaccio, mentre lo sbarramento notturno dei cancelli sarà al centro di un incontro del comitato provinciale ordine e sicurezza che convocherà il prefetto: l’idea è quella di ripristinare i motori dei cancelli che la notte saranno chi usi mentre le  chiavi  o  un codice   di accesso   saranno consegnati   a tutte   le forze dell’ordine per gli interventi urgenti. “La chiusura notturna dei cancelli”, ha aggiunto il consigliere Silvagni, “è stata condivisa, con atti formali, da tutti i residenti dei tre condomini”. Stop ai bivacchi,   quindi,   nel   parcheggio   del   Palazzaccio.   Nell’incontro   si   è   parlato anche   della   regolamentazione   della   viabilità   su   via   Lago   di   Scanno,   in particolare, sul tratto di strada davanti al Santuario della Madonna del Suffragio, dove o potrebbe essere installato un semaforo per regolare il traffico a senso alternato, oppure l’istituzione di un piccolo tratto a doppio senso di marcia."

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :