---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Testa a testa Scholz-Laschet. Spd rivendica la cancelleria- Scholz-Laschet, sfida all'ultimo voto per il dopo Merkel- Laura Ziliani, l'ipotesi del soffocamento nel sonno- Cts: terza dose per over 80, Rsa e sanitari a rischio- No Green pass in 60 piazze, tensione al corteo a Milano-

news

PRIMO PIANO

PROMOZIONE: VALLE PELIGNA - OVIDIANA SULMONA 0 - 1

VIDEO INTERVISTE RAIANO - L'Ovidiana Sulmona riesce a conquistare la vittoria della gara negli ultimi minuti di recupero della contesa g...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

martedì 15 giugno 2021

GIUSEPPE ROSSI E DARIO FEBBO NOMINATI AMBASCIATORI DEL PARCO NEL MONDO

L'AQUILA - Il primo Presidente e il primo Direttore del Parco ieri ad Assergi.Il Consiglio Direttivo dell’Ente Parco ha deliberato la nomina, quali Ambasciatori del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga nel mondo, il Dott. Giuseppe Rossi e il Dott. Dario Febbo.Nomina di non formale riconoscimento e di sincero ringraziamento per due persone che, rispettivamente come Presidente e Direttore, hanno gestito e guidato il Parco nei primi difficili anni di vita dell’Ente con capacità e amore.Un’esperienza intensa, una dedizione assoluta alle tematiche di gestione degli ambienti naturali protetti; Giuseppe Rossi, il primo storico Presidente dell’Ente Parco del Gran Sasso e Monti della Laga, insieme al Direttore Dario Febbo, hanno avviato concretamente l’attività dell’Ente Parco.“Hanno saputo, con entusiasmo e visione, implementare dal nulla delle sole carte iniziali istitutive dell’Ente, una solida realtà istituzionale di protezione ambientale sin da subito considerata esempio per le analoghe aree protette” dichiara il Presidente del Parco Avv. Tommaso Navarra, “Il Parco e noi tutti dobbiamo a quei sapienti primi passi iniziali; esempio alto di capacità costruttiva e impegno”.Tra le motivazioni della nomina si legge: la promozione di valori anche immateriali come le matrici ambientali, la conoscenza e la cura della biodiversità, l’ispirazione e la cooperazione nella Comunità Identitaria, l’armonia e l’equilibrio delle azioni amministrative, la ricerca e l’autonomia, la dignità e la gentilezza, la vicinanza al territorio e la professionalità, insieme alla incommensurabile esperienza, hanno fatto di entrambi i soggetti ideali per rappresentare il Parco quali “Ambasciatori nel mondo”.

 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :