--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Il voto in Iran: L'ultraconservatore Raisi secondo i primi dati è al 62%- Draghi: 'L'eterologa funziona, ma c'è libertà di scelta'- Mini quarantena e tampone per chi viene dalla Gb- Morto Giampiero Boniperti. Juve: 'Era la nostra identità'- Green pass dal primo luglio. Ok a viaggi ed eventi in Europa-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 28 maggio 2021

SINDACATI IN PIAZZA A PESCARA, FINA E VADINI (PD ABRUZZO): “SIAMO CON I LAVORATORI PER SICUREZZA E PROROGA BLOCCO LICENZIAMENTI”

PESCARA - “Il Partito Democratico è in piazza oggi con i lavoratori, per la sicurezza e per la proroga del blocco dei licenziamenti”: lo dichiarano il segretario regionale Michele Fina e la responsabile lavoro Lisa Vadini, che hanno partecipato a Pescara alla manifestazione promossa dai sindacati.Fina e Vadini sottolineano che “oggi è due volte importante esserci. Lo stillicidio di quelli che siamo abituati sbagliando a definire incidenti sui luoghi di lavoro ci ricorda l’assoluta urgenza di lavorare, attraverso le norme e gli investimenti, a un incremento degli standard di sicurezza. Poi la questione dell’interruzione prevista alla fine di giugno del blocco di licenziamenti: una scelta che sottovaluta i rischi sociali che, stimano i sindacati, possono arrivare in Abruzzo fino a 17mila posti di lavoro persi.  La proposta del Pd di prolungare il blocco va perciò nella giusta direzione, e sbagliate sono state le critiche di Confindustria. Prima di interrompere il blocco, vanno riorganizzati il sistema di tutele e ammortizzatori sociali e le politiche per il lavoro”.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :