news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'Le regioni ucraine annesse, adesso pronti a negoziare'- Grande nuvola di metano sopra Norvegia e Svezia- Inflazione a settembre al 9%. La spesa mai così cara dal 1983- Prometeia taglia il pil dell'Italia di quasi 2 punti nel 2023- Kabul, kamikaze si fa esplodere oltre 30 morti in una scuola- Missili su convoglio umanitario a Zaporizhzhia, 23 le vittime- Bollette, arriva la stangata. Per la luce quasi un + 60%-

SULMONA FUTSAL - TRASMISSIONE ANTEPRIMA SPORT

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

PRATOLA PELIGNA, LA BCC È UNA BANCA "A CINQUE STELLE"

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 9 aprile 2021

PROGETTO CASE A 1 EURO A PRATOLA PELIGNA

PRATOLA - "Nella "Vetrina" sul sito dell'ente già disponibili alcuni immobili .Figurano già nell'apposita "VETRINA CASE A 1 EURO" sulla pagina principale del sito del Comune, all'indirizzo www.comune.pratolapeligna.aq.it  , i primi immobili abbandonati messi a disposizione dai proprietari che non vogliono o non possono più investire sulle strutture. Una vetrina rivolta a privati e associazioni, che consente di acquistare gli immobili ad un prezzo simbolico per poi provvedere alla loro riqualificazione.
Prende dunque consistenza il progetto dell'Amministrazione comunale sul recupero e la valorizzazione del patrimonio immobiliare disabitato e degradato del paese, con particolare riguardo al centro storico, portato avanti dall'Assessore al Commercio Paolo Di Bacco in collaborazione con l'Ufficio per il Recupero del Disabitato. "Il progetto ha ricevuto fin dal suo avvio l'attenzione di tanti cittadini - sottolinea l'Assessore Di Bacco - e la messa a disposizione dei primi immobili abbandonati apre uno spazio all'interesse di chi può acquistarli a un prezzo simbolico per riportarli alla piena funzionalità, con l'obiettivo di ripopolare e rivitalizzare il centro storico. Invitiamo i cittadini a consultare la "Vetrina" per essere sempre aggiornati sugli immobili a disposizione e acquisire le informazioni necessarie".

Nessun commento: