--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sileri: 'Presto per levare coprifuoco ma riaperture irreversibili'- Domani 7 milioni a scuola: Si lavora al nuovo decreto- L'ultimo saluto a Filippo: Un minuto di silenzio in Gb- Open Arms. Salvini rinviato a giudizio: 'Scelta dal sapore politico'- L'addio a Filippo, la regina nella cappella di St George Europa- Riaperture dal 26 aprile: Un pass per gli spostamenti- Draghi: 'Un pass per spostarsi tra le Regioni di colore diverso'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 29 marzo 2021

SONO STATI RESI NOTI GLI ESITI DELLE GARE REGIONALI PREVISTE DALLE OLIMPIADI DI PROBLEM SOLVING EDIZIONE 2020/21

SULMONA - "Venerdì, 26 marzo sono stati resi noti gli esiti delle gare regionali previste dalle Olimpiadi di Problem Solving Edizione 2020/21, che si sono svolte su tutto il territorio nazionale la scorsa settimana. Si tratta di gare di informatica, promosse dal MIUR per valorizzare le eccellenze presenti nelle scuole e per promuovere la diffusione del pensiero computazionale tramite attività che si applicano a diverse discipline scolastiche. Le gare si articolano su tre livelli (d’Istituto, regionale e nazionale) e sono precedute da un periodo di allenamento, che quest’anno, considerata la situazione legata alla prevenzione e al contenimento della pandemia, è stato realizzato in modalità on-line. Secondo quanto prevede il regolamento alle competizioni previste per la scuola primaria possono prendere parte squadre formate da quattro alunni delle classi quarte e quinte, mentre per le scuole secondarie di primo e secondo grado sono previste oltre le gare a squadre anche quelle  individuali. Le gare sono gestite da un sistema web-based che eroga i quesiti, corregge le risposte e formula le classifiche.
Anche quest’anno gli alunni delle scuole dell’I.C. n.1 “Mazzini/Capograssi" di Sulmona si sono confermati tra i protagonisti di questo tipo di competizione e hanno conseguito prestigiosi risultati in tutte le categorie alle quali hanno preso parte: primo posto nella gara regionale a squadre per le scuole primarie, secondo posto nella gara regionale a squadre per le scuole secondarie di primo grado e primo posto nella gara regionale individuale per le scuole secondarie di primo grado, ottenendo l’accesso alle finali nazionali, che saranno disputate  in modalità on-line dal 19 al 23 aprile.

Per la scuola primaria la squadra prima classificata è stata quella formata da Colamarino Silvia, Del Monte Leonardo, Petrella Angelica e Tanturri Francesco Paolo, mentre  per la scuola secondaria di primo grado, si è classificata per la finale la squadra formata da: Colelli Marta, Di Bacco Angelica, Monterisi Giuseppe e Tanturri Lorenzo Antonio e nella gara individuale, sul gradino più alto del podio è salita Di Bacco Angelica. Grande soddisfazione è stata espressa dalla Dirigente Scolastica  Dott.ssa Domenica Pagano, dai genitori degli alunni e dal corpo docente dell’Istituto, in particolare dagli insegnanti che hanno curato la preparazione degli alunni partecipanti: Silvia Giardini per la scuola primaria e Giuseppe Massaro per la scuola secondaria di primo grado. Si tratta di un risultato importante poiché finora non si era mai verificato che numero così elevato di alunni di un Istituto del nostro territorio fosse riuscito a centrare l’obiettivo della qualificazione nazionale".


 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :